998 CONDIVISIONI

Fagioli blindato dalla Juve, rinnovo e nuova vita dopo il caso scommesse: “Contiamo su di lui”

La Juventus ha annunciato ufficialmente il rinnovo di contratto a Nicolò Fagioli fino al 2028. Un traguardo importante per il giocatore squalificato dopo il caso scommesse per 7 mesi. La fiducia del club nei confronti del centrocampista è incondizionata: “Contiamo su di lui”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
998 CONDIVISIONI
Immagine

La Juventus ha ufficializzato il rinnovo di Nicolò Fagioli fino al 2028. Il club bianconero ha deciso di prolungare il precedente contratto del centrocampista classe 2001 blindandolo di fatto nel club bianconero. Un accordo importante quello siglato dalla società bianconera con il giocatore che arriva da un periodo terribile contrassegnato dalla vicenda scommesse che gli è costata una squalifica di 7 mesi: tornerà in campo solo a maggio del 2024. Da quel momento la Juventus però è sempre stata vicina a Fagioli che nel frattempo ha iniziato un percorso terapeutico.

Questo rappresenta un ulteriore segnale forte da parte della Juventus nei confronti del giocatore che avrà anche un adeguamento dello stipendio rispetto al milione che percepiva in precedenza. Un modo per farlo sentire al centro del progetto Juve che punta fortemente sul giocatore. L'inizio di una vita nuova per Fagioli dato che il giocatore da poche ore ha affidato ufficialmente la sua procura alla CAA Stellar. Un'agenzia di cui fanno parte anche giocatori come Szczesny, Scamacca, Loftus Cheek, Camavinga e Grealish.

"Confermiamo quanto avevamo già avuto modo di comunicare qualche settimana fa: supportiamo Nicolò Fagioli nel suo percorso, terapeutico e formativo, e vogliamo fornirgli tutto il sostegno di cui avrà bisogno nei prossimi mesi – ha detto Cristiano Giuntoli come riportato dal comunicato ufficiale del club bianconero – Il rinnovo del contratto del giocatore va esattamente in questa direzione, ma non solo: Nicolò è per noi un giocatore molto importante, la sua qualità tecnica e la sua intelligenza tattica sono conosciute a tutti, e siamo convinti che il suo ritorno in campo sarà per noi un valore aggiunto di primaria rilevanza". 

La Juventus vuole fortemente che Fagioli faccia parte del suo futuro a prescindere da tutto ciò che è accaduto durante la pausa Nazionale che ha fatto emergere nel caso scommesse, a seguito dell'inchiesta della Procura di Torino, anche i nomi di Tonali e Zaniolo con il primo anch'egli squalificato. "Fagioli deve sapere, e sa, che può continuare a lavorare, allenandosi ogni giorno con la squadra, con la dovuta serenità – ha concluso Giuntoli all'interno della nota – E sa anche che noi contiamo su di lui e lo aspettiamo".

998 CONDIVISIONI
Corona a rischio processo per il caso scommesse: chiuse le indagini per diffamazione a 3 calciatori
Corona a rischio processo per il caso scommesse: chiuse le indagini per diffamazione a 3 calciatori
Allegri punto da una domanda provocatoria dopo Inter-Juve: "Per il gioco dei giornalisti è normale"
Allegri punto da una domanda provocatoria dopo Inter-Juve: "Per il gioco dei giornalisti è normale"
L'agente di Bonaventura attacca la Fiorentina dopo l'affare Juve sfumato: "Sono persone permalose"
L'agente di Bonaventura attacca la Fiorentina dopo l'affare Juve sfumato: "Sono persone permalose"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views