5 Maggio 2021
10:41

È morto Alan McLoughlin a 54 anni per un cancro: aveva deciso la qualificazione dell’Irlanda a USA ’94

Alan McLoughlin è morto all’età di 54 anni dopo aver perso la sua battaglia contro il cancro. Ad annunciare la sua scomparsa in un comunicato è stata la Federcalcio irlandese (FAI). L’ex giocatore di Portsmouth e Southampton viene ricordato per il gol contro l’Irlanda del Nord che valse la qualificazione dell’Irlanda ai Mondiali di USA ’94.
A cura di Vito Lamorte

È morto Alan McLoughlin. Aveva 54 anni e ad annunciare la sua scomparsa è stata la Federcalcio irlandese, che ha ricordato l'ex centrocampista e la sua battaglia contro il cancro. L'ex calciatore aveva rivelato a marzo che si stava preparando per sottoporsi ad un nuovo ciclo di radioterapia a seguito di un intervento chirurgico per rimuovere un tumore dalle vertebre, nove anni dopo che gli era stato diagnosticato un altro ai reni.

Viene ricordato soprattutto per il gol nella gara contro l'Irlanda del Nord al Windsor Park il 17 novembre 1993, con una conclusione di sinistro, che permise alla nazionale allenata da di Jack Charlton di qualificarsi per i Mondiali americani dell'estate successiva.

Era nato a Manchester, in Inghilterra, ed ha fatto parte della nazionale irlandese tra il 1990 e il 1999, collezionando 42 presenze; e ha vestito le maglie di squadre importanti come Southampton, Portsmouth e Aston Villa. Il presidente della FAI, Gerry McAnaney, lo ha ricordato così: "Alan sarà sempre ricordato per quella rete a Belfast, un gol che ha fatto saltare in aria l'intero paese. Era un grande giocatore per l'Irlanda, un fantastico calciatore che ha allenato così tanti giovani giocatori e un uomo di famiglia molto orgoglioso. Alan aveva coraggiosamente affrontato una seconda battaglia contro il cancro negli ultimi mesi, con il suo coraggio nelle avversità un esempio per tutti coloro che lo conoscevano e lo amavano".

La FAI ha esteso il suo cordoglio alla moglie di McLoughlin, Debbie, e alle figlie Abby e Megan ma i tributi sono arrivati ​​anche dalle sue ex squadre di club, in particolare dal Portsmouth, dove ha collezionato più di 350 presenze in sette anni. L'ex compagno di squadra Alan Knight ha parlato così sul sito dei Pompey: "Era un amico leale e se mai avessi avuto bisogno di lui, sarebbe stato lì. Sono devastato".

È morto Williams Martínez, si è suicidato a 38 anni: si ferma il campionato uruguaiano
È morto Williams Martínez, si è suicidato a 38 anni: si ferma il campionato uruguaiano
Morto Noah Gesser, il giovane talento dell'Ajax aveva solo 16 anni
Morto Noah Gesser, il giovane talento dell'Ajax aveva solo 16 anni
Carlos Reutemann è morto: la leggenda della Formula 1 aveva 79 anni
Carlos Reutemann è morto: la leggenda della Formula 1 aveva 79 anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni