Il turno infrasettimanale non è ancora finito. Perché stasera a San Siro si gioca l’ultima partita della 10a giornata di Serie A quella tra il Milan e la Spal. Una gara fondamentale per entrambe le squadre. Quella rossonera vuole ritornare a vincere, Pioli è a caccia del primo successo da allenatore milanista, quella biancazzurra ha altrettanto bisogno di punti. La Spal è penultima in classifica.

Milan-Spal, l’ultima partita della 10a giornata

La partita tra Milan e Spal si disputerà giovedì 31 ottobre 2019 alle ore 21. Sono attesi circa 50mila spettatori. Il popolo rossonero non abbandona la squadra in questo momento molto complicato. Il Milan vuole vincere per ridurre il gap con la zona Champions, ma anche per allontanarsi da quella calda. La Spal, che ha perso sei delle prime nove giornate di campionato è dall’inizio in zona retrocessione e dalle cattive acque vuole uscire.

Dove vedere in tv Milan-Spal

La partita sarà trasmessa in esclusiva da Sky, che manderà l’incontro in diretta televisiva sui canali 202, Sky Serie A, e 251, Sky Sport. Gli abbonati potranno seguire il match anche in streaming con SkyGo. Ma anche sui canali del digitale terrestre, 473 e 483. Commento di Gentile e Minotti.

Le probabili formazioni di Milan-Spal

Duarte sembra favorito in difesa su Calabria e Conti. A centrocampo promosso Bennacer, che affiancherà Kessié e Paquetà. In avanti Piatek e non Leao. Sulle fasce Calhanoglu e Castillejo, preferito al connazionale Suso. Classico 3-5-2 per la Spal, a centrocampo confermato Murgia. In avanti Floccari con Petagna.

  • Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Duarte, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernández; Paquetá, Bennacer, Kessié; Castillejo, Piatek, Calhanoglu.
  • Spal (3-5-2): E. Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Strefezza, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari.