289 CONDIVISIONI
20 Novembre 2022
23:22

Donnarumma rivede il suo errore in diretta, è incredulo: “Non posso prendere quel gol”

Gigio Donnarumma ha rivisto il suo errore in occasione del gol di Alaba e lo ha analizzato ai microfoni di RaiSport dopo la sconfitta contro l’Austria.
A cura di Vito Lamorte
289 CONDIVISIONI

Gigio Donnarumma è stato protagonista nel bene e nel male della sconfitta dell'Italia in Austria. Il portiere della Nazionale è stato oggetto di critiche per l'errore in occasione della punizione di David Alaba, che ha portato al 2-0 degli austriaci; e poi ha salvato gli Azzurri dall'imbarcata con un paio di parate prodigiose.

Il numero 1 della selezione campione d'Europa non è stato brillante sulla conclusione del capitano austriaco e nonostante abbia sempre guardato la palla da quando si è staccata dal piede di Alaba, Donnarumma non è stato in grado di opporsi alla conclusione in nessun modo. Quasi come se fosse rimasto impietrito.

Sull'errore in occasione del gol di Alaba, Gigio si è espresso così nel post-partita ai microfoni di RaiSport: "Mi aspettavo questo tipo di tiro perché sapevo che da lontano calcia così, di piatto, la maledetta".

Sempre in merito a quell'episodio ha proseguito così: "Un tiro strano, ha fatto un gol incredibile, dopo lo guarderò meglio e vedrò dove potevo fare meglio e dove ho sbagliato. Lo sto riguardando adesso, è un tiro incredibile. Sicuramente non posso prendere gol da lì sul mio palo. Lo analizzerò, lo riguarderò e ci lavorerò meglio".

Una presa di coscienza non da poco per un ragazzo che è nel mirino dei tifosi della sua nazionale spesso e, soprattutto, è molto diversa da quella stizzita dello scorso giugno dopo l'errore contro la Germania in Nations League.

In merito alla sconfitta contro l'Austria ha affermato: "Non ci sono alibi ma un po’ ha inciso essere qui e vedere gli altri al Mondiale, è dura ma piangerci addosso non serve a niente. Dobbiamo rimboccarci le maniche e ritrovare la compattezza che avevamo prima".

Infine Donnarumma parla del percorso che la Nazionale dovrebbe fare per cercare di tornare al top: "Bisogna trasformare in positivo quello che abbiamo sbagliato in questi mesi e lo faremo perché siamo un grande gruppo guidato da un ottimo allenatore. Vogliamo qualificarci per gli Europei per poi andare avanti".

289 CONDIVISIONI
L'unica cosa in comune tra il gol annullato all'Inter col Monza e l'errore di Serra in Milan-Spezia
L'unica cosa in comune tra il gol annullato all'Inter col Monza e l'errore di Serra in Milan-Spezia
Kolo Muani è ancora logorato per l'errore nella finale dei Mondiali:
Kolo Muani è ancora logorato per l'errore nella finale dei Mondiali: "Mi resterà per tutta la vita"
Ronaldo segna su rigore il primo gol con l'Al-Nassr, ma il resto è un disastro: errori incredibili
Ronaldo segna su rigore il primo gol con l'Al-Nassr, ma il resto è un disastro: errori incredibili
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni