1.004 CONDIVISIONI

Dimarco fa il gesto dell’orologio come Mazzarri dopo Napoli-Inter: ma non è uno sfottò

Dopo la vittoria dell’Inter in casa del Napoli, una foto di gruppo dei nerazzurri ha fatto discutere per un gesto di Dimarco che in tanti hanno letto come uno sfottò a Mazzarri. La realtà però è un’altra.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Marco Beltrami
1.004 CONDIVISIONI
Immagine

Entusiasmo alle stelle nello spogliatoio ospite del Diego Armando Maradona dopo Napoli-Inter. I giocatori nerazzurri hanno celebrato il successo in casa degli azzurri che potrebbe rivelarsi molto prezioso nell'economia della Serie A. Nella classica foto di gruppo non è sfuggito però un dettaglio che ha alimentato polemiche. Si tratta di un gesto di Federico Dimarco che fa finta di toccarsi l'orologio. In tanti hanno visto un riferimento al celebre gesto di Walter Mazzarri, ma la verità è un'altra. Altri contenuti social infatti chiariscono che si tratta di un modo di scherzare interno.

L'immagine in questione è quella relativa allo scatto che i giocatori di solito postano subito dopo il rientro negli spogliatoi, tutti insieme per festeggiare l'impresa. Al centro del gruppo ecco Federico Dimarco che con l'indice della mano destra si tocca un orologio virtuale sul polso sinistro. Un gesto diventato celebre proprio grazie all'allenatore avversario Walter Mazzarri. L'ex Inter, che è diventato famoso anche per tutto un repertorio di situazioni simili e di "scuse" particolari, si toccava in passato l'orologio proprio per sottolineare le perdite di tempo o la necessità di un recupero corposo.

Subito è partito il tam tam dei tifosi che hanno visto in questa immagine uno sfottò nei confronti dell'allenatore che tra l'altro è un grande ex avendo guidato in passato l'Inter. In realtà però quello di Dimarco è sì un riferimento, ma ad un'altra situazione che non sembra avere nulla a che fare con Mazzarri. Il destinatario del gesto sembra essere Mkhitaryan che si trova proprio alla destra di Dimarco nella foto. Già tra i commenti dello scatto pubblicato dal centrocampista armeno (con la didascalia "Ti avevo detto che publicherò una foto con te Federico Dimarco") infatti Dimarco ringrazia ironicamente il compagno "Grazie Michele sei veramente fantasmagorico".

In un’altra immagine caricata sul profilo social di Mkhitaryan relativa ad un allenamento di pochi giorni fa, sono in tanti a fare il gesto dell’orologio. Il calciatore ex Arsenal accompagna lo scatto con le parole “È l’ora di….?! Fateci sapere! Forza”, con un riferimento al risultato della partitella vinta. Tra i commenti ecco quello di Dimarco che sembra controbattere ironicamente sottolineando: “Ma dai micki non puoi postare a quest’ora sono solo le 21:30 dai oh". Forse in questo modo hanno sottolineato il ritardo con cui Mkitaryan ha condiviso l’immagine rispetto alla fine dell'allenamento.

Tutti dunque con il gesto dell’orologio. Il dubbio che già questo sia stato un riferimento a Mazzarri è venuto a tanti tifosi, ma più che uno sfottò nei confronti dell'allenatore del Napoli sembra più una presa in prestito di quello che è diventato un celebre meme per rivolgerlo "contro" Mkhitaryan in quello che potrebbe diventare un tormentone interno.

1.004 CONDIVISIONI
L'esultanza di Theo Hernandez dopo il gol al Napoli sorprende tutti: mima il gesto dei quaquaraquà
L'esultanza di Theo Hernandez dopo il gol al Napoli sorprende tutti: mima il gesto dei quaquaraquà
Ostigard contro Mazzarri nell'intervallo di Napoli-Genoa: c'è l'ombra di Giampaolo, rispunta Garcia
Ostigard contro Mazzarri nell'intervallo di Napoli-Genoa: c'è l'ombra di Giampaolo, rispunta Garcia
Calzona nuovo allenatore del Napoli insieme ad Hamsik al posto di Mazzarri: svolta nella notte
Calzona nuovo allenatore del Napoli insieme ad Hamsik al posto di Mazzarri: svolta nella notte
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni