Non è passata nemmeno una settimana dalla conclusione della sessione invernale 2020 e la Sampdoria ha già messo a segno il primo colpo per la prossima estate. Il club blucerchiato si è assicurato le prestazioni di Mikkel Krogh Damsgaard, che sarà ufficialmente un calciatore della squadra ligure per il prossimo campionato. L'operazione è stata chiusa a titolo definitivo con il giovane che ha firmato un contratto valido fino al 30 giugno 2024.

Si tratta di un atleta classe 2000, che gioca ala esterna sinistra offensiva ma ha le capacità di agire come prima punta, e compirà 20 anni a luglio ed è cresciuto sportivamente nel Nordsjælland, club con cui ha fatto il suo esordio tra i professionisti nel settembre  del 2017. Damsgaard ha realizzato il primo gol in carriera nel marzo del 2018 e da quel momento fino ad oggi ha realizzato 8 reti in 68 presenze: nella stagione attuale ha disputato 19 presenze nella Superligaen danese, dove il Nordsjælland occupa il settimo posto dopo 20 giornate, riuscendo a realizzare 6 marcature personali e 2 assist.

Nuovo colpo in prospettiva per la dirigenza blucerchiata dopo l’acquisto di Kristoffer Askildsen. Già nel giro della nazionale danese Under 21, Damsgaard è considerato in patria uno dei talenti emergenti nel panorama calcistico internazionale.

Il comunicato della Sampdoria

Questa la nota ufficiale con cui il club blucerchiato ha reso noto l'acquisto del calciatore danese:

Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver acquisito a titolo definitivo dal F.C. Nordsjælland i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Mikkel Krogh Damsgaard (nato a Jyllinge, Danimarca, il 3 luglio 2000). Il centrocampista ha sottoscritto un contratto economico con decorrenza dal 1° luglio 2020 e fino al 30 giugno 2024.