676 CONDIVISIONI
Covid 19
9 Marzo 2020
19:31

Coronavirus, Caputo dopo il gol in Sassuolo-Brescia: “Andrà tutto bene, restate a casa”

Esultanza speciale per Ciccio Caputo bomber del Sassuolo, dopo il gol del vantaggio contro il Brescia nell’ultimo recupero della 26a giornata di Serie A. Il centravanti ha mostrato alle telecamere un foglio di carta con la scritta: “Andrà tutto bene restate a casa”. Un invito alla speranza e alla cautela in questi giorni assai difficili per l’emergenza Coronavirus.
A cura di Marco Beltrami
676 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Un'esultanza speciale, in un momento in cui il calcio passa in secondo piano. Ciccio Caputo, bomber del Sassuolo, ha deciso di celebrare il gol segnato al Brescia in modo molto particolare. Il centravanti di Altamura ha mostrato davanti alle telecamere un foglio di carta con la scritta: "Andrà tutto bene restate a casa". Un invito alla speranza e alla cautela in questi giorni assai difficili per l'emergenza Coronavirus

Caputo, esultanza speciale dopo il gol in Sassuolo-Brescia

Ciccio Caputo ha conquistato la scena nel match tra il Sassuolo e il Brescia valido per il recupero della 26a giornata di Serie A. Il bomber pugliese non ha avuto solo il merito di segnare la rete del vantaggio della formazione di casa, ma si è reso protagonista anche di una splendida esultanza nel silenzio del Mapei Stadium. Dopo aver realizzato l'1-0 infatti, Caputo ha mostrato davanti alle telecamere un foglio di carta, con una scritta rossa: "Andrà tutto bene restate a casa". Parole dal sapore della speranza in queste giornate assai difficili per l'Italia alle prese con l'emergenza legata al Coronavirus, ma anche un invito alla prudenza con la necessità di uscire il meno possibile evitando gli assembramenti e il rischio dunque di far aumentare il numero dei contagi.

Sassuolo-Brescia, ultimo match in Serie A prima della sospensione fino al 3 aprile

Parole che hanno fatto "rumore" nell'atmosfera surreale del Mapei Stadium, a porte chiuse proprio alla luce dei provvedimenti per il Coronavirus. E Sassuolo-Brescia, rischia seriamente di diventare l'ultima gara giocata in Serie A fino al 3 aprile. In questa data infatti dovrebbero scadere i termini della sospensione di tutti i tornei sportivi italiani, decisa dal Coni nella riunione di oggi. Una situazione che dovrebbe diventare ufficiale dopo il nuovo decreto del Governo.

676 CONDIVISIONI
27544 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni