13 Agosto 2021
22:58

Coppa Italia: Vlahovic trascina la Fiorentina, Genoa avanti in rimonta. Ok Spezia e Udinese

La Fiorentina trascinata da Dusan Vlahovic (doppietta) batte 4-0 il Cosenza e si qualifica ai sedicesimi di finale della Coppa Italia 2021/2022. Passano il turno anche l’Udinese (3-1 all’Ascoli) e lo Spezia (3-1 al Pordenone). Vittoria sofferta invece per il Genoa che si impone per 3-2 sul Perugia dopo essere andato sotto di due reti dopo appena dieci minuti di gioco.
A cura di Michele Mazzeo

Prosegue l'avventura in Coppa Italia per le quattro compagini di Serie A impegnate quest'oggi nei 32esimi di finale. Fiorentina, Udinese, Genoa e Spezia staccano il pass per i sedicesimi riuscendo a chiudere nei novanta minuti di gioco i rispettivi match d'esordio nella competizione.

La Fiorentina di Italiano trascinata da Dusan Vlahovic (doppietta) e dal nuovo acquisto Nico Gonzalez batte 4-0 il Cosenza al Franchi (di Venuti l'altro gol dei Viola) e approda così ai sedicesimi dove affronterà la vincente del match tra Benevento e Spal in programma sabato. Passa agevolmente il turno anche l'Udinese di Gotti che alla Dacia Arena supera 3-1 l'Ascoli (doppietta di Roberto Pereyra e gol di Molina per i friulani, di D'Orazio la rete della bandiera per i marchigiani) e attende adesso l'esito dell'incontro tra Crotone e Brescia di lunedì per conoscere il nome del suo prossimo avversario.

Vittoria con il brivido invece per il Genoa di Ballardini che a Marassi contro il Perugia va sotto di due reti dopo appena dieci minuti di gioco (di Carretta e Lisi le marcature degli umbri) e rimonta grazie al rigore trasformato da Criscito, alla prima segnatura in rossoblu del neoarrivato Hernani e allo splendido gol del giovanissimo Kallon arrivato a due minuti dalla fine dei tempi regolamentari con gli avversari costretti in dieci uomini per l'espulsione di Curado arrivata poco prima dell'intervallo. Il Grifone nei sedicesimi affronterà la vincente del match tra Salernitana e Reggina di scena lunedì 16 agosto allo Stadio Arechi.

Turno superato anche per lo Spezia di Thiago Motta che in trasferta batte 3-1 il Pordenone grazie alle reti dei difensori Nikolaou ed Erlic e al rigore trasformato nel finale da Colley. Inutile la rete dei padroni di casa siglata sempre dal dischetto da Folorunsho. Ad attendere i liguri ai sedicesimi la vincente della gara tra Parma e Lecce in programma domenica 15 agosto al Tardini.

Probabili formazioni 9ª giornata Serie A: ultime dai campi, stasera Torino-Genoa e Sampdoria-Spezia
Probabili formazioni 9ª giornata Serie A: ultime dai campi, stasera Torino-Genoa e Sampdoria-Spezia
Vlahovic è sul mercato, l'annuncio di Commisso: "Non ha accettato il rinnovo con la Fiorentina"
Vlahovic è sul mercato, l'annuncio di Commisso: "Non ha accettato il rinnovo con la Fiorentina"
Vlahovic rompe con la Fiorentina, è guerra fredda: "Non parliamo più con la società"
Vlahovic rompe con la Fiorentina, è guerra fredda: "Non parliamo più con la società"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni