2.078 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Commisso contro tutti: “Vedo squadre indebitate che continuano a fare mercato”

Ai canali ufficiali della Fiorentina il presidente Rocco Commisso è tornato a parlare della situazione finanziarie di alcuni club di Serie A che, nonostante le difficoltà, si sono mosse sul mercato.
A cura di Vito Lamorte
2.078 CONDIVISIONI
Immagine

La Fiorentina non sta vivendo il momento migliore della stagione. La squadra viola è reduce dalla sconfitta in rimonta sul campo del Lecce e non vince da quattro partite: dal quarto posto è retrocessa all'ottavo e, anche se deve recuperare una partita, sono le prestazioni che non entusiasmano. Dopo una prima parte di stagione molto positiva è arrivato il momento delicato e Rocco Commisso ha voluto far sentire la sua voce a tutto l'ambiente.

Il numero uno del club gigliato ha  parlato ai canali ufficiali della Fiorentina per dire la sua sul momento della squadra e ha toccato diversi temi: dallo lo stadio al futuro di Italiano passando per gli ultimi risultati e qualche stoccata sul mercato fino all'attacco a chi rema contro il club viola.

"Ci sono persone che vanno contro la Fiorentina tutti i giorni, affronterò queste situazioni. Quando le cose non vanno bene si sta vicino alla squadra, ora mi aspetto che i tifosi ci sostengano come hanno sempre fatto. In questi momento è più facile criticare ma noi crediamo nella squadra e i conti si fanno alla fine": Commisso non ci ha girato attorno ed è stato piuttosto diretto al nocciolo della questione.

Il presidente ha parlato del bilancio della Fiorentina e ha lanciato una stoccata ad altre società che hanno difficoltà economiche ma fanno investimenti per rinforzare la rosa: "I ricavi del 2023 sono stati 146 milioni, inclusi i 25 della Mediacom. Miglior risultato della storia della Fiorentina. Sorrido quando leggo che non voglio spendere. Dal 2019 a giugno 2024 ho speso più di 400 milioni per la Fiorentina. I conti sono in regola, ma non significa che dobbiamo spendere cifre per noi fuori mercato. Continuo a vedere club indebitati che spendono normalmente, non è cambiato nulla.

Sul mercato della Viola: "Contento di Belotti e Faraoni sono due capitani".

Immagine

Commisso ha risposto alle voci sul futuro di Vincenzo Italiano"Ci parlo spesso e ovviamente ha la nostra completa fiducia. Ha svolto un lavoro straordinario e ha raggiunto grandi risultati, sa che ha tutto il nostro supporto. Trovo imbarazzante chi dice che abbiamo problemi, lo fa solo per mettere zizzania. Non mi sono piaciute anche le parole nei confronti di Biraghi che è il nostro capitano, si impegna sempre dando il 100%".

In chiusura sul tema stadio: "Giocare al Franchi è una buona notizia, ma rimangono i soliti dubbi. Chi mette i soldi per completare il Franchi? E quelli per il Padovani? Chi lo paga l'affitto e a quanto ammonta? Noi speriamo di giocare al Franchi nel 2026".

2.078 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views