268 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
1 Dicembre 2022
11:33

Clamoroso pasticcio ai Mondiali, Tunisia-Francia non è regolare: reclamo ufficiale alla FIFA

Tunisia-Francia è stata contraddistinta da un clamoroso errore dell’arbitro in occasione del gol di Griezmann poi annullato con il ricorso al Var.
A cura di Marco Beltrami
268 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Non mancano le situazioni arbitrali controverse ai Mondiali del Qatar. L'ultima, molto particolare, è quella relativa a Tunisia-Francia, ultimo match del gruppo D. Sotto la lente d'ingrandimento il gol del pareggio di Griezmann, arrivato in pieno recupero e annullato poi dopo il fischio finale grazie all'intervento del Var per una posizione di fuorigioco dell'attaccante. La Francia ha deciso di presentare un reclamo per questa decisione, sottolineando il grossolano errore commesso dal direttore di gara.

Ma cosa è successo in campo? Al minuto 98 con la Tunisia avanti di un gol, la Francia già qualificata agli ottavi si è riversata in avanti alla ricerca del pareggio. Un cross di Aurelien Tchouameni è stato sfruttato da Griezmann che ha segnato la rete dell'1-1 al 98′. Festa grande per i Bleus e delusione cocente per gli africani, che sognavano una vittoria prestigiosa che non sarebbe comunque servita ai fini della qualificazione, alla luce del successo dell'Australia nell'altra sfida contro la Danimarca.

L’errore dell’arbitro nel finale di Tunisia–Francia
L’errore dell’arbitro nel finale di Tunisia–Francia

Le squadre sono tornate in posizione nelle rispettive metà campo, pronte a riprendere il gioco con l'arbitro che dopo il fischio finale però ha fatto ricorso all'on-field review. Rivedendo su indicazione dei colleghi al Var l'azione incriminata, ha annullato la marcatura, per la posizione irregolare dell'autore del gol. Scelta giusta a giudicare dalle immagini, ma che ha sollevato non poche perplessità tra i francesi, non tanto per l'offside, quanto per le tempistiche.

A quanto pare infatti dopo il gol, l'arbitro neozelandese Matthew Conger, ha fischiato prima la ripresa del gioco e subito dopo tre volte per ufficializzare la fine del match. Dove sta dunque l'errore? Nel fatto di avere dopo la marcatura dato il via libera alla ripresa delle ostilità, prima del triplice fischio.

Il regolamento infatti parla chiaro e afferma che un controllo Var non può annullare un gol una volta che il gioco è ripreso.  Si legge infatti nella regola IFAB (International Football Association Board organo che decide qualsiasi modifica e innovazione delle regole del gioco del calcio): "Se il gioco è stato ripreso, l’arbitro non può effettuare una revisione tranne che per un caso di scambio d’identità o per una potenziale infrazione da espulsione relativa a condotta violenta, all’atto di sputare, mordere o all’agire in modo estremamente offensivo e/o ingiurioso".

Se l'arbitro dunque avesse fischiato subito la fine della partita, allora non ci sarebbero stati errori ma l'aver dato il via libera alla ripresa dopo il gol seppur per una frazione di secondo (evidenti i 4 fischi, uno d'inizio e tre per la fine), è in contrasto con la legge 1.10 del VAR pubblicata dall'IFAB. Ecco allora che la Francia ha deciso di presentare un reclamo per quanto accaduto, nella speranza di vedere magari annullata la decisione e ristabilito l'1-1 (che tra l'altro non cambierebbe di fatto nulla in termini di classifica, con la Francia sempre prima e la Tunisia eliminata).

D'altronde ancor prima della Federcalcio francese, a chiedere chiarimenti in campo è stato il commissario tecnico dei transalpini Didier Deschamps che non ha proprio digerito la sconfitta, seppur inutile, dei suoi: "Aspetto una risposta sui regolamenti. Non li conosco tutti a memoria. L'arbitro ha fischiato il calcio d'inizio (dopo il gol di Griezmann, ndr) e poi la fine della partita e non sono sicuro che la partita potesse essere ‘ripresa'. Sono andato dall'arbitro per discutere. Aspetto una risposta e non dirò quello che ha detto. Non voglio interrogarlo. Ha il numero di Collina (presidente della Commissione Arbitri della FIFA)?"

268 CONDIVISIONI
1000 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
Finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
1 - 1
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
2 - 2
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
1 - 0
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
1 - 2
Francia
martedì 13 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
3 - 0
Croazia
mercoledì 14 Dicembre 2022 - ore 20:00
Francia
2 - 0
Marocco
sabato 17 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
2 - 1
Marocco
domenica 18 Dicembre 2022 - ore 16:00
Argentina
3 - 3
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
8
Mbappé (Francia)
7
Messi (Argentina)
4
Álvarez (Argentina)
Giroud (Francia)
3
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni