151 CONDIVISIONI
5 Ottobre 2021
11:17

Cassano esonera Pochettino dopo la festa di Ibra: “Mi sono arrivate voci, stentavo a crederci”

Antonio Cassano ha parlato nel corso della diretta live Twitch alla Bobo TV del momento del PSG (sconfitto dal Rennes) e di un imminente pericolo esonero per Pochettino: “Mi sono arrivate voci, stentavo a crederci”. Le rivelazioni di Cassano arrivano il giorno dopo la festa per i 40 anni di Ibrahimovic: tra i presenti, oltre all’ex campione barese, anche Marco Verratti.
A cura di Fabrizio Rinelli
151 CONDIVISIONI

Antonio Cassano torna ad essere ancora una volta protagonista in live Twitch alla Bobo TV. L'ex attaccante in questo caso, non ha approfondito solo temi legati al calcio italiano, ma ha anche parlato di Pochettino al PSG in correlazione all'ultima incredibile e sorprendente sconfitta dei parigini sul campo del Rennes in Ligue 1. Un ko che ha riacceso nuovamente i rumors su un possibile addio dell'allenatore argentino che starebbe deludendo la società. Nel corso della diretta, Cassano ha rivelato un particolare importante riportando informazioni a lui riferite sull'argomento.

Da premettere che la sera precedente alla diretta in live Twitch alla Bobo TV, Cassano era tra gli invitati alla festa a sorpresa di Zlatan Ibrahimovic per i suoi 40 anni. A quel party, oltre al barese, a Raiola, Gattuso, Moggi, Ambrosini, Donnarumma e tanti altri giocatori, allenatori e dirigenti, c'era anche Marco Verratti, attualmente giocatore chiave proprio del PSG di Pochettino. Non è chiaro da chi siano arrivate le informazioni giunte a Cassano, ma Cassano ha fatto rivelazioni davvero forti. "Pochettino ha vita corta – ha detto – Mi sono arrivate voci alle quali stentavo a credere". Cassano non ha usato mezze misure: "Se continua così avrà poco tempo".

La rivelazione di Cassano su Pochettino: "Non fanno un minuto di tattica"

Cassano ha analizzato il momento del PSG di Pochettino parlando del club parigino con Vieri, Adani e Ventola. L'ex attaccante ha parlato di una situazione pesante all'interno dello spogliatoio dei parigini con la squadra che attualmente non avrebbe la sintonia giusta con il proprio allenatore. "Pochettino è una persona eccezionale ma a livello tecnico è diverso – ha rivelato ancora Cassano – Non fanno un minuto di tattica, non fa niente e chiede consiglio ai giocatori come impostare la partita. Io stento ancora a credere".

L'ex attaccante di Roma, Real, Milan, Inter, Parme e Sampdoria ha aggiunto: "Me l'hanno confermato. Non posso credere che abbia creato qualcosa di speciale al Tottenham – ribadisce con forza Cassano – Lui non ha mai allenato campioni di primi grandezza. Adesso si sta trovando in grande difficoltà a gestirli". Cassano ha sottolineato ancora i disagi vissuti dalla squadra: "C'è calma piatta dal punto di vista del gioco – specifica ancora – Da quello che mi risulta, se continua su questa scia avrà poco tempo. Occhio a Zizou, fra Francia e PSG".

Dopo Cassano, anche Lele Adani ha voluto aggiungere qualcosa sull'argomento Pochettino rispondendo al barese: "Posso dire con certezza che di Tuchel dicevano esattamente la stessa cosa – ha rivelato – Non si lavora, non si fa niente, questo dicevano sempre di lui". A proposito dell'allenatore tedesco attualmente al Chelsea, Cassano ha poi sottolineato un altro retroscena. "Buffon mi ha detto che è il migliore che ha avuto a livello di empatia e come persona".

151 CONDIVISIONI
Pochettino può mollare subito il PSG per il Manchester United: è sfinito da Messi, Neymar e Mbappé
Pochettino può mollare subito il PSG per il Manchester United: è sfinito da Messi, Neymar e Mbappé
Il Milan riceve Raiola: priorità al rinnovo "al ribasso" di Romagnoli, per Ibrahimovic c'è tempo
Il Milan riceve Raiola: priorità al rinnovo "al ribasso" di Romagnoli, per Ibrahimovic c'è tempo
Neymar crac: "Starà fuori due mesi". Ma dopo l'infortunio ha fatto festa tutta la notte
Neymar crac: "Starà fuori due mesi". Ma dopo l'infortunio ha fatto festa tutta la notte
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni