185 CONDIVISIONI
31 Dicembre 2021
8:11

Cancelo rapinato in casa, reagisce ai ladri: “Vigliacchi, hanno aggredito la mia famiglia”

Rapinato e aggredito in casa. Joao Cancelo ha raccontato in una storia su Instagram l’incubo dell’irruzione in casa dei ladri. “Hanno ferito me e mi hanno lasciato con la faccia in questo stato”.
A cura di Maurizio De Santis
185 CONDIVISIONI
La foto condivisa sui social da Joao Cancelo dopo la rapina subita in casa
La foto condivisa sui social da Joao Cancelo dopo la rapina subita in casa

Joao Cancelo era nella sua casa di Manchester assieme alla famiglia quando i ladri hanno fatto irruzione nel villino alla periferia della città. Hanno urlato, minacciato, ordinato di consegnare loro senza fare troppe storie soldi, gioielli, effetti personali, quant'altro ci fosse di valore. Il calciatore del City, però, non s'è perso d'animo né s'è spaventato. E ha reagito per proteggere la moglie (Daniela) e la figlioletta (Alicia) impaurite per quell'incubo vissuto a occhi aperti.

È stato lo stesso 27enne portoghese – ex calciatore di Inter e Juventus – a raccontare l'episodio, mostrando anche i segni della colluttazione. In un post condiviso su Instagram, oltre a spiegare la dinamica di quel brutto episodio di violenza subito, ha fatto vedere anche la ferita all'altezza dell'arcata sopraccigliare destra. "Purtroppo sono stato aggredito da alcuni vigliacchi che hanno ferito me e hanno cercato di far del male alla mia famiglia – ha ammesso il terzino dei Citizens -. Questo è quello che succede quando provi a difenderti in una situazione del genere".

Il colpo ricevuto nei pressi della tempia un po' lo ha stordito ma per fortuna non ha avuto conseguenze gravi. I malviventi sono riusciti a portare via un buon bottino. "Hanno preso tutti i miei gioielli e mi hanno lasciato
con la faccia in questo stato – si legge ancora nella story pubblicata sui social network -. Non so come possano esistere persone così meschine. Ma la cosa che più conta per me adesso è che la mia famiglia stia bene. Dopo tanti ostacoli incontrati nella mia vita vuol dire che supererò anche questo. Fermo e forte come sempre".

Il racconto dell’irruzione in casa dei ladri fatto sui social da Cancelo
Il racconto dell’irruzione in casa dei ladri fatto sui social da Cancelo

La notizia della rapina e dell'aggressione subite dal Joao Cancelo ha fatto molto rumore in Inghilterra: un episodio di cronaca nera che si aggiunge ad altri del genere perpetrati ai danni dei calciatori. Informato dal giocatore su quanto accaduto, il Manchester City ha incoraggiato il suo tesserato esprimendo solidarietà in un comunicato: "Siamo sconvolti e inorriditi", ha scritto il club inglese che nella nota ha anche chiarito come la società si sia messa subito a disposizione del proprio tesserato per fornirgli aiuto e sostegno anche nelle indagini.

La Polizia ha raccolto la denuncia e la testimonianza del giocatore, ricostruito i fatti attraverso un sopralluogo e s'è messa sulle tracce di banditi che hanno effettuato il colpo nel villino del portoghese.

185 CONDIVISIONI
L'incubo di Chong, rapinato a casa mentre era a letto con la fidanzata: "Vi facciamo a pezzi"
L'incubo di Chong, rapinato a casa mentre era a letto con la fidanzata: "Vi facciamo a pezzi"
L'ex Bayer Leverkusen condannato a 14 anni di carcere: ha ucciso un uomo in un litigio nel traffico
L'ex Bayer Leverkusen condannato a 14 anni di carcere: ha ucciso un uomo in un litigio nel traffico
Mihajlovic riabbraccia il Bologna: può tornare subito a dirigere gli allenamenti della squadra
Mihajlovic riabbraccia il Bologna: può tornare subito a dirigere gli allenamenti della squadra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni