161 CONDIVISIONI
6 Novembre 2021
17:02

Cancelo devastante nel derby di Manchester: “È stato uno sputo in faccia”

I numeri non dicono tutto ma danno l’esatta dimensione quanto possa essere stato dirompente il ritmo dell’ex difensore di Inter e Juventus, Joao Cancelo, nel derby di Manchester. E nelle ultime ore Cassano non ha risparmiato critiche per la sua cessione: “È un fenomeno, non l’avrei mandato via nemmeno per 400 milioni. Cederlo è stato come uno spunto in faccia”.
A cura di Maurizio De Santis
161 CONDIVISIONI

Devastante. Non c'è definire migliore per raccontare la prestazione di Joao Cancelo nel derby di Manchester. L'esterno portoghese del City è stato un martello, la spina nel fianco, il grimaldello che ha scassinato lo schieramento dello United. È il siluro telecomandato che Guardiola ha innescato e attivato, dirigendolo verso la difesa avversaria e centrando il bersaglio. La mappa di calore dell'incontro è come una fiamma che si propaga nella metà campo di Red Devils e spiega bene quanti danni possa aver fatto agli avversari. I numeri non dicono tutto ma danno l'esatta dimensione quanto possa essere stato dirompente il ritmo dell'ex difensore di Inter e Juventus.

João Cancelo ha toccato 125 palloni, realizzato 104 passaggi (di cui 21 una volta arrivato sul fondo, 8 in piena area), recuperato 7 palloni, vinto 6 duelli, effettuato 3 cross e 2 tiri in porta oltre a a assist. E, come ciliegina sulla torta, ha messo lo zampino nell'azione che ha provocato l'autorete dello United. Statistiche straordinarie in un match dominato dalla formazione di Pep Guardiola. Statistiche che, anche alla luce delle parole di Antonio Cassano alla Bobo Tv alla vigilia dell'incontro, fanno riflettere i tifosi sia dell'Inter sia della Juventus per essersi private di un calciatore del genere.

L'ex calciatore pugliese non ha usato giri di parole per giudicare negativamente la scelta di nerazzurri e bianconeri di aver lasciato andare una pedina della sua portata, tra le più forti in Europa nel suo ruolo. "Capisco l'Inter che non poteva permetterselo – ha ammesso FantAntonio durante l'intervento in diretta sul canale Twitch di Vieri nella serata di venerdì -, ma il fatto che la Juventus l'abbia ceduto mi sembra una pazzia".

Follia allo stato puro, rincara la dose Cassano che mette nel mirino l'ex direttore sportivo della Juventus, oggi al Tottenham. È Fabio Paratici, verso il quale il giudizio è tranciante. "Lo ha venduto per una somma di 40 milioni? Io non l'avrei ceduto nemmeno per 400. Averlo mandato via è stato come sputare in faccia al calcio…. Cancelo è un fenomeno che fa la differenza".

161 CONDIVISIONI
Cancelo rapinato in casa, reagisce ai ladri: "Vigliacchi, hanno aggredito la mia famiglia"
Cancelo rapinato in casa, reagisce ai ladri: "Vigliacchi, hanno aggredito la mia famiglia"
Il derby di Milano può regalare Correa all'Inter: pronti i 25 milioni per riscattarlo dalla Lazio
Il derby di Milano può regalare Correa all'Inter: pronti i 25 milioni per riscattarlo dalla Lazio
Salgono a 9 i giocatori positivi nella Salernitana: derby con il Napoli virtualmente rinviato
Salgono a 9 i giocatori positivi nella Salernitana: derby con il Napoli virtualmente rinviato
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni