21 Luglio 2021
22:00

Cancellata Troyes-Manchester City: “Restrizioni sanitarie troppo alte, trasferta impossibile”

Il Manchester City ha deciso di cancellare l’amichevole contro il Troyes che si sarebbe dovuta disputare in Francia il prossimo 31 luglio. Il Covid, con la sua variante Delta, ha costretto ad alzare le restrizioni sanitarie rendendo impossibile l’organizzazione della trasferta e il rientro, tra quarantena e controlli.
A cura di Alessio Pediglieri

Il Covid colpisce ancora e questa volta a farne le spese è il Manchester City, campione in carica di Premier League, si è visto annullare la prossima amichevole che avrebbe disputato contro il Troyes il 31 luglio. Troppo alto il rischio di contagi con la variante Delta che sta di nuovo imperversando nel Vecchio Continente: sia l'Inghilterra che la Francia hanno alzato il livello di allarme e di sicurezza sanitaria, rendendo quasi impossibile l'organizzazione della trasferta.

Dunque, Pep Guardiola dovrà attendere un'altra occasione per testare il livello di preparazione del suo Manchester City: "Le recenti modifiche alle restrizioni sanitarie apportate dal governo britannico in merito alla quarantena per i viaggiatori provenienti dalla Francia rendono troppo difficile la trasferta". Questo il messaggio espresso dalla società inglese che ha così comunicato ai propri tifosi la cancellazione del test del 31 luglio allo Stadio de L'aube contro il Troyes.

Non è un caso isolato, purtroppo, con la pandemia da Covid che continua a imperversare nel mondo dello sport. Dalle Olimpiadi di Tokyo alle altre realtà calcistiche sparse per il mondo, non passa giorno che non vi siano nuove avvisaglie di positivi e focolai. In Italia, ha fatto scalpore il ‘caso Spezia' dove un'intera squadra  si è ritrovata in isolamento dopo la positività al tampone, ma anche altre trasferte sono state cancellate all'ultimo istante.

E' il caso dell'Inter e di un'altra società inglese, l'Arsenal che erano attese in America in Florida per un torneo estivo organizzato mesi fa e che sembrava potesse venire disputato senza problemi. Invece, prima l'Arsenal ha declinato l'invito, poi l'Inter ha seguito le orme della società londinese. Adesso l'amichevole del City cancellata. Il Covid non sembra voler diminuire la propria forza di contagio.

L'incredibile parabola di Umar Sadiq: da meteora in Serie A al Manchester City
L'incredibile parabola di Umar Sadiq: da meteora in Serie A al Manchester City
All-in del Manchester City sul mercato: doppio colpo da oltre 200 milioni di euro
All-in del Manchester City sul mercato: doppio colpo da oltre 200 milioni di euro
L'ultima follia del Manchester City: Grealish ad un passo, costerà 116 milioni
L'ultima follia del Manchester City: Grealish ad un passo, costerà 116 milioni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni