Il Borussia Dortmund ha iniziato subito a lavorare alla grande per questa sessione invernale di mercato e dopo il super colpo Erling Haaland ecco pronta una cessione: il club tedesco ha annunciato di aver raggiunto un accordo con il Benfica per la cessione di Julian Weigl. Nei giorni scorsi il centrocampista era stato accostato anche all'Inter, come alternativa a Vidal, ma il destino del classe 1995 sarà in Portogallo. Il centrocampista era stato pagato 2,5 milioni di euro dal Borussia Dortmund e lascia il club giallonero dopo quattro anni e mezzo: era arrivato nell'estate del 2015 dal Monaco 1860. Il club lusitano, da quando si legge sul comunicato, ha reso noto di aver acquistato il giocatore per 20 milioni di euro:

Abbiamo annunciato alla Securities and Exchange Commission di aver trovato l’accordo con il Borussia per l’acquisto del centrocampista Julian Weigl per venti milioni. Il trasferimento seguirà la procedura all’inizio di gennaio con il 24enne atteso a Lisbona nei primi giorni dell’anno per completare le formalità, la firma sul contratto e l’annuncio ufficiale.

Questo, invece, il comunicato della società tedesca in merito alla cessione del giovane centrocampista:

Il Borussia Dortmund ha accolto la richiesta di Julian Weigl e ha concesso al centrocampista il via libera per un passaggio immediato al Benfica. […] Il trasferimento è soggetto al completamento delle visite mediche.

Weigl: Il Borussia resterà sempre nel mio cuore

In queste stagioni Julian Weigl si è contraddistinto per la sua polivalenza, giocando spesso anche da difensore centrale, ma il suo poco utilizzo lo hanno portato a prendere questa decisione:

Vorrei ringraziare i miei compagni di squadra, i dipendenti del BvB e tutti i tifosi di questo grande club. Il Borussia Dortmund resterà sempre nel mio cuore.