296 CONDIVISIONI
15 Aprile 2021
21:19

Aubameyang ha la malaria, l’annuncio sui social: “Non mi sentivo più me stesso”

Pierre-Emerick Aubameyang ha annunciato sui social di essere finito in ospedale a causa della malaria. Il bomber dell’Arsenal ha dichiarato di aver contratto la malattia in Gabon, durante l’ultima sosta per gli impegni delle nazionali. L’attaccante ha fatto il punto sulle sue condizioni di salute tranquillizzando tutti.
A cura di Marco Beltrami
296 CONDIVISIONI

Mentre il suo Arsenal scende in campo per il ritorno dei quarti di finale di Europa League, Pierre-Emerick Aubameyang ha pubblicato un messaggio sui social per fare il punto sulle sue condizioni di salute. L'attaccante ex Borussia ha postato una foto direttamente dall'ospedale. Il motivo del ricovero? La malaria che ha contratto durante l'ultima sosta per gli impegni delle nazionali, in cui ha fatto ritorno in Gabon.

Stranamente Aubameyang non era stato schierato da Arteta in occasione del match contro lo Sheffield. Una situazione che si è poi ripetuta anche in Europa League nella sfida di ritorno dei quarti contro lo Slavia Praga. Il motivo è legato alle condizioni di salute del gabonese che ha contratto la malaria ed è stato costretto alle cure in ospedale. A confermare il tutto ci ha pensato il diretto interessato con una foto direttamente dal nosocomio accompagnata da queste parole: "Ehi ragazzi, grazie per tutti i messaggi e le chiamate. Sfortunatamente ho contratto la malaria alcune settimane fa mentre ero in servizio con la nazionale in Gabon".

Febbre alta e spossatezza dunque per Aubameyang che è stato tenuto sotto osservazione nei giorni scorsi. La situazione è ampiamente sotto controllo e infatti le condizioni della stella dell’Arsenal sono incoraggianti. Non è da escludere l'uscita dall'ospedale già nel week-end, con il gabonese che ha dichiarato: "Ho trascorso alcuni giorni in ospedale questa settimana, ma mi sento già molto meglio ogni giorno, grazie ai grandi medici che hanno rilevato e curato il virus così rapidamente. Non mi sentivo davvero me stesso nelle ultime due settimane, ma presto tornerò più forte che mai!  Ora starò a guardare i miei ragazzi, grande partita per noi! Andiamo a vincere".

296 CONDIVISIONI
La rabbia di Ganna per il furto: "Senza quelle bici non sarà più la stessa cosa"
La rabbia di Ganna per il furto: "Senza quelle bici non sarà più la stessa cosa"
Giroud sbalorditivo, il suo italiano è impeccabile dopo 3 mesi: "Mi sentivo frustrato"
Giroud sbalorditivo, il suo italiano è impeccabile dopo 3 mesi: "Mi sentivo frustrato"
Norris 'hackera' il profilo social di Ricciardo: "Ha più co***oni di me"
Norris 'hackera' il profilo social di Ricciardo: "Ha più co***oni di me"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni