510 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
24 Novembre 2022
22:01

Arrestato Ghafouri in Iran, è una minaccia per i calciatori ai Mondiali: “Ha infangato la Nazionale”

La stella del calcio iraniano Voria Gharoufi è stata arrestata dal regime di Teheran all’indomani dell’eclatante gesto di protesta compiuto dai giocatori dell’Iran all’esordio dei Mondiali in Qatar. Le accuse rivolte al 35enne suonano come una vera e propria minaccia per i suoi colleghi che si trovano a Doha per la rassegna iridata.
A cura di Michele Mazzeo
510 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Doveva essere insieme ai connazionali ai Mondiali in Qatar ma a sorpresa la stella del calcio iraniano Voria Ghafouri non è stato inserita tra i convocati dal commissario tecnico Carlos Queiroz ed è quindi rimasta in patria durante la rassegna iridata che ha visto i suoi compagni protagonisti di una eclatante protesta contro il regime di Teheran. Il rifiuto dei calciatori dell'Iran a cantare l'inno nazionale prima del match contro l'Inghilterra, poi perso 6-2, ha fatto inevitabilmente il giro del mondo.

Il forte segnale mandato dai giocatori iraniani di ribellione all'oppressione e alle feroci violenze dei leader integralisti del proprio Paese dove da oltre due mesi infiammano le proteste contro il regime degli ayatollah esplose dopo la morte di Mahsa Amini, uccisa per non aver indossato il velo in maniera corretta, non è piaciuto al governo iraniano che, appena 24 ore dopo, ha risposto a distanza a quei calciatori.

I calciatori dell’Iran in silenzio durante l’inno nazionale
I calciatori dell’Iran in silenzio durante l’inno nazionale

E per farlo ha "usato" proprio Voria Gharoufi, la stella del calcio e per anni bandiera della nazionale iraniana che più di una volta è entrato in aperto contrasto con il regime di Teheran. All'indomani del forte gesto perpetrato dai calciatori dell'Iran ai Mondiali in Qatar, infatti, il 35enne che si è schierato pubblicamente a sostegno delle proteste che infiammo il suo Paese e contro la repressione della minoranza curda è stato tratto in arresto con l'accuse di aver fatto "propaganda contro il regime" e aver sostenuto i "rivoltosi".

Gharoufi è stato tratto in arresto al termine dell'allenamento con la sua attuale squadra, il Foolad Khuzestan, davanti al figlio di 10 anni e tra le accuse che gli sono state mosse c'è anche quella di aver "infangato la reputazione della nazionale".

Inevitabile dunque pensare che l'arresto di Voria Gharoufi sia un monito nei confronti dei calciatori della nazionale dell'Iran attualmente di stanza in Qatar per i Mondiali affinché non si rendano protagonisti di altri gesti di protesta nel corso della rassegna iridata sotto gli occhi di tutto il mondo. Calciatori che già rischiano sanzioni esemplari quando faranno rientro in Patria, sanzioni che, una volta che i riflettori sulla vicenda si saranno spenti, potrebbero essere ancora più pesanti, soprattutto se dovessero arrivare altri gesti clamorosi in mondovisione come quello andato in scena prima del match contro l'Inghilterra. L'arresto di Gharoufi dunque ha tutta l'aria di una vera e propria minaccia che ha come destinazione il raduno della Nazionale dell'Iran a Doha.

510 CONDIVISIONI
638 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Ottavi di finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
-
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
-
Svizzera
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
5
Mbappé (Francia)
3
Messi (Argentina)
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Giroud (Francia)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Á. Morata (Spagna)
2
Al Dawsari (Arabia Saudita)
Álvarez (Argentina)
Aboubakar (Camerun)
Gue-Sung (Corea del Sud)
Kramaric (Croazia)
Füllkrug (Germania)
Havertz (Germania)
Kudus (Ghana)
Doan (Giappone)
Taremi (Iran)
Lewandowski (Polonia)
Fernandes (Portogallo)
Mitrovic (Serbia)
Torres (Spagna)
Embolo (Svizzera)
de Arrascaeta (Uruguay)
1
Al Shehri (Arabia Saudita)
Fernández (Argentina)
Mac Allister (Argentina)
Goodwin (Australia)
Duke (Australia)
Leckie (Australia)
Batshuayi (Belgio)
Casemiro (Brasile)
Júnior (Brasile)
Neymar (Brasile)
Paquetá (Brasile)
Castelletto (Camerun)
Choupo-Moting (Camerun)
Davies (Canada)
Young-Gwon (Corea del Sud)
Hee-Chan (Corea del Sud)
Seung-Ho (Corea del Sud)
Fuller (Costa Rica)
Tejeda (Costa Rica)
Livaja (Croazia)
Majer (Croazia)
Perisic (Croazia)
Christensen (Danimarca)
Caicedo (Ecuador)
Rabiot (Francia)
Bale (Galles)
Gündogan (Germania)
Gnabry (Germania)
Ayew (Ghana)
Bukari (Ghana)
Salisu (Ghana)
Asano (Giappone)
Tanaka (Giappone)
Maeda (Giappone)
Bellingham (Inghilterra)
Sterling (Inghilterra)
Grealish (Inghilterra)
Foden (Inghilterra)
Henderson (Inghilterra)
Kane (Inghilterra)
Cheshmi (Iran)
Rezaeian (Iran)
Sabiri (Marocco)
Aboukhlal (Marocco)
Ziyech (Marocco)
En-Nesyri (Marocco)
Martín (Messico)
Chávez (Messico)
Klaassen (Olanda)
de Jong (Olanda)
Depay (Olanda)
Blind (Olanda)
Dumfries (Olanda)
Zielinski (Polonia)
Ronaldo (Portogallo)
Félix (Portogallo)
Leão (Portogallo)
Horta (Portogallo)
Muntari (Qatar)
Dia (Senegal)
Diédhiou (Senegal)
Dieng (Senegal)
Sarr (Senegal)
Koulibaly (Senegal)
Pavlovic (Serbia)
Milinkovic-Savic (Serbia)
Vlahovic (Serbia)
Olmo (Spagna)
Asensio (Spagna)
Gavi (Spagna)
Soler (Spagna)
Weah (Stati Uniti)
Pulisic (Stati Uniti)
Wright (Stati Uniti)
Shaqiri (Svizzera)
Freuler (Svizzera)
Khazri (Tunisia)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni