21 Luglio 2021
7:41

Antonio Conte contattato dall’Olanda per il ruolo di CT: la risposta dell’ex Inter

La federazione olandese è alla ricerca di un commissario tecnico per la panchina Oranje e dopo le dimissioni di Frank de Boer, eliminato a EURO 2020 agli ottavi di finale, sarebbe stato contattato anche Antonio Conte. L’allenatore campione d’Italia in carica è ancora senza squadra dopo il divorzio dall’Inter.
A cura di Vito Lamorte

Antonio Conte non ha ancora una panchina dove mettere in mostra le sue conoscenze calcistiche. Sembra strano da dire ma il tecnico campione d'Italia in carica è senza squadra. Dopo il divorzio dall'Inter, l'allenatore salentino sta aspettando un'offerta importante e adatta al suo standard: la possibilità di andare al Real Madrid è tramontata in pochi giorni prima della sorpresa Ancelotti mentre quella di poter tornare a Londra, sponda Tottenham, non si sarebbe concretizzata per divergenze sulle scelte in rosa da operare. Adesso Conte non ha fretta e ha capito che deve essere disposto ad aspettare un po' di tempo in più per valutare un club che possa soddisfare le sue richieste.

Intanto il nome di Antonio da Lecce sarebbe finito nel mirino di una importante nazionale europea: secondo le ultime indiscrezioni provenienti dall'Olanda, la federazione dei Paesi Bassi avrebbe contattato Conte per il ruolo di commissario tecnico della selezione Oranje. Dopo le dimissioni di Frank de Boer, che ha deciso di lasciare dopo l'eliminazione agli ottavi di finale di EURO 2020 per mano della Repubblica Ceca, la panchina di una delle nazionali più importanti d'Europa è ancora vacante e l'allenatore italiano sarebbe in cima alla lista dei desideri delle federazione. Insieme al nome del solito Louis van Gaal è stato fatto quello di Conte più volte in queste settimane ma l'interesse non c'è da entrambe le parti.

Antonio Conte, sempre secondo rumors provenienti dell'Olanda, avrebbe rifiutato la panchina della nazionale arancione perché è in attesa di un'offerta da parte di una squadra di club. Al momento le panchine delle big d'Europa sono tutte occupate ed è molto probabile che l'ex tecnico di Inter, Chelsea e Juventus possa stare fermo per un anno ma nel corso della stagione possono cambiare tante cose.

Il nuovo contratto fino a fine stagione per Antonio Conte, in un ruolo del tutto inedito
Il nuovo contratto fino a fine stagione per Antonio Conte, in un ruolo del tutto inedito
"Via per divergenze sul progetto tecnico", così l'Inter ha liquidato Antonio Conte
"Via per divergenze sul progetto tecnico", così l'Inter ha liquidato Antonio Conte
Antonio Conte alza l'asticella, niente Barcellona o Arsenal: ha in mente solo due squadre
Antonio Conte alza l'asticella, niente Barcellona o Arsenal: ha in mente solo due squadre
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni