119 CONDIVISIONI
2 Agosto 2022
16:30

Zaytsev escluso dalla Nazionale, niente Mondiali e mistero sulle cause: “Si è comportato bene”

Il ct della nazionale italiana di volley campione d’Europa Fefé De Giorgi ha tagliato Ivan Zaytsev in occasione del collegiale di preparazione ai prossimi Mondiali di pallavolo.
A cura di Marco Beltrami
119 CONDIVISIONI

Niente da fare per Ivan Zaytsev. L'opposto classe 1988 non parteciperà ai Mondiali 2022 di pallavolo in programma dal 26 agosto all'11 settembre tra Polonia e Slovenia. Il commissario tecnico della nazionale azzurra di volley, Fefé De Giorgi ha infatti tagliato l'esperto giocatore in occasione del collegiale in corso di svolgimento a Cavalese. La scelta è stata ufficializzata in una nota pubblicata sul sito della Federvolley, e non sono stati chiariti i motivi dell'esclusione. Zaytsev ha già lasciato il ritiro.

Lo "Zar" dunque non difenderà i colori dell'Italia in occasione della competizione iridata, e dunque non potrà giocarsi la chance di vincere una medaglia mondiale dopo il bronzo e l'argento olimpico, e i due argenti e bronzo agli Europei. Zaytsev che ad ottobre spegnerà 34 candeline sulla torta, era tornato in nazionale da poco, dopo che un intervento lo aveva costretto al pit-stop a seguito delle deludenti Olimpiadi di Tokyo di esattamente un anno fa. Il pallavolista della Lube così non aveva potuto partecipare alla cavalcata trionfale degli azzurri laureatisi campioni d'Europa.

Dopo aver giocato alcune partite in Nations League (non è stato titolare nella Final Eight), Zaytsev era molto carico per la preparazione dell'ormai imminente Mondiale. Nella serata di ieri però ecco la decisione finale di De Giorgi, comunicata al termine di un colloquio come spiegato dalla Federvolley. Queste le parole del selezionatore della nazionale che ha sottolineato il comportamento impeccabile del giocatore: "Al termine di un appropriato percorso e dopo una attenta valutazione tecnica e di squadra, ho preso la decisione di comunicare all’atleta che non avrebbe fatto parte della rosa dei 14 per il Mondiale. Al fine di evitare qualsiasi tipo di «speculazione», sottolineo che l'atleta ha sempre tenuto una condotta esemplare".

Non sono state dunque ufficializzate le cause del taglio di Zaytsev. Alla base di questa decisione di De Giorgi, potrebbero esserci delle valutazioni di natura tecnica, anche alla luce di quanto accaduto negli ultimi mesi: fiducia totale in Romanò, sempre titolare nelle ultime uscite, liberato dunque dalla "pressione" di avere in panchina un atleta del carisma e dell'esperienza di Zaytsev.

119 CONDIVISIONI
Infrange il 'giuramento' e va a giocare in Russia: escluso dalla nazionale della Francia
Infrange il 'giuramento' e va a giocare in Russia: escluso dalla nazionale della Francia
Calendario Italia in semifinale ai Mondiali di pallavolo maschile 2022: partite e quando si gioca la finale
Calendario Italia in semifinale ai Mondiali di pallavolo maschile 2022: partite e quando si gioca la finale
L'Italvolley femminile è pura perfezione: quinta vittoria consecutiva ai Mondiali
L'Italvolley femminile è pura perfezione: quinta vittoria consecutiva ai Mondiali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni