29 Gennaio 2022
21:49

Tom Brady si ritira, l’uomo dei record dal patrimonio eccezionale lascia il football americano

Tom Brady ha deciso di ritirarsi dal mondo del football americano. Il campione vuole stare più vicino alla sua famiglia e dedicarsi ai suoi figli e sua moglie Gisele Bundchen.
A cura di Marco Beltrami

È la fine di un'era per il football americano. Tom Brady ha deciso di dire basta, e ritirarsi. Le indiscrezioni dei giorni scorsi d'oltreoceano sono state confermate prima da ESPN e poi da TB12 Sports, la società di salute e benessere del leggendario quarterback. A quasi 45 anni, il campione dei Tampa Bay Buccaneers sente il bisogno di chiudere il sipario sulla sua strepitosa carriera, con l'obiettivo di dedicarsi maggiormente alla sua famiglia, dopo una vita dedicata alla palla ovale.

I numeri e i trofei non bastano per sottolineare quanto Tom Brady sia stato iconico per il mondo del football americano, però aiutano a rendere l'idea. In 22 stagioni in NFL, 20 con New England Patriots e 2 coi Tampa Bay Buccaneers, il classe 1977 ha collezionato una sfilza di record. 7 i Superbowl vinti, ultimo quello con Tampa della scorsa stagione, 5 volte miglior giocatore del Superbowl, 3 della NFL, 2 volte giocatore offensivo dell'anno, maggior numero di successi in NFL, maggior numero passaggi in touchdown in NFL, maggior numero di yard conquistate in NFL, maggior numero di passaggi completati in NFL, passaggio più lungo per un touchdown, 15 Pro Bowl, miglior rapporto touchdown/intercetti in stagione.

C'è solo dunque da togliersi il cappello di fronte a Brady che in questa annata è stato eliminato dai playoff in corso, per mano dei Los Angeles Rams. In più di un'occasione nelle ultime stagioni Brady aveva manifestato la volontà di stare vicino alla sua famiglia: è sposato con l'ex top-model Gisele Bundchen, con 3 figli (il primo nato dalla relazione con la sua prima moglie). Adesso è arrivato il momento di concentrarsi sui suoi cari e sulle sue attività professionali extra-campo.

Tom Brady è uno degli sportivi più ricchi e popolari del mondo. La sua immagine è popolare a livello mondiale, e spesso e volentieri è stato considerato l’icona principale della NFL. Nemmeno il caso Deflategate ha fatto calare la popolarità dell’atleta, nonostante un danno d’immagine notevole. I New England Patriots infatti vennero accusati avere gonfiato i palloni della finale della American Football Conference (AFC) ad una pressione inferiore alla norma contro gli Indianapolis Colts. Dopo le indagini Brady fu squalificato per 4 partite, poi sospesa e riattivata.

Il suo patrimonio è eccezionale. Tom Brady nella sua carriera ha conquistato complessivamente quasi 200 milioni di dollari, anche grazie agli stipendi eccezionali garantitigli dai Patriots, senza considerare poi i vari accordi di sponsorizzazione. Nel 2020 poi l'inaspettato trasferimento a Tampa con un contratto biennale da 50 milioni di dollari. Oggi è uno degli sportivi anche più popolari sui social, e il suo matrimonio con la popolare Gisele ha sicuramente contribuito ad alimentare il suo peso specifico. Adesso per lui inizia una nuova vita, lontano dai campi.

Il lato violento del football americano:
Il lato violento del football americano: "Le commozioni cerebrali mi hanno lasciato la testa a pezzi"
Tonali lascia il ritiro della Nazionale, ha bisogno di riposo dopo il duro colpo subito:
Tonali lascia il ritiro della Nazionale, ha bisogno di riposo dopo il duro colpo subito: "Sto bene"
C'è una macchia di sangue sul ghiaccio, il giocatore abbandona la partita urlando:
C'è una macchia di sangue sul ghiaccio, il giocatore abbandona la partita urlando: "Aiutatemi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni