184 CONDIVISIONI
26 Luglio 2022
21:24

Strepitoso Settebello: si prende la finale di World League, Spagna domata e vendicato il Mondiale

La nazionale italiana di pallanuoto vince 9-8 la semifinale contro la Spagna e va in finale contro gli USA (in programma mercoledì 27 luglio): “Bravissimi a tenere il ritmo alto, perfetti in difesa”
A cura di Alessio Pediglieri
184 CONDIVISIONI

La finale dei Mondiali aveva visto gli Azzurri soccombere sotto i colpi delle Furie Rosse spagnole che oggi, nella semifinale di World League hanno dovuto abbassare la calottina e lasciare proseguire il Settebello che si è preso la finale dopo uno strepitoso testa a testa conclusosi 9-8 per l'Italia. La nostra nazionale ha così potuto rifarsi dell'amarezza iridata e domani punterà a conquistare un torneo che ancora manca in bacheca.

In vasca a Strasburgo è andata in scena uno spettacolo pazzesco tra due nazionali che sono regine della pallanuoto, esprimendo ancora una volta il meglio in un testa a testa che si è concluso a favore degli azzurri per un solo gol di vantaggio: tanto però è bastato per fare esultare Alessandro Campagna che ha assistito all'ennesima impresa dei suoi giocatori, straordinari in difesa e capaci di mantenere un ritmo altissimo per tutta la durata del match.

L'analisi del CT azzurro non lascia prigionieri: la Spagna è stata domata, con un Settebello che è stato semplicemente perfetto. "Abbiamo vinto meritatamente e forse, senza qualche ingenuità, lo scarto poteva essere maggiore per noi". Anche perché l'avvio di gara è tutto italiano, con la nostra nazionale che parte fortissimo e sorprende gli spagnoli: "Nella prima parte di gara siamo stati migliori noi,  poi nella seconda gli spagnoli. Straordinari in difesa, con un ritmo molto intenso".

Dopo il 2-0 iniziale il Settebello gestisce il ritorno iberico e si trova a metà gara sul 5-3. Un vantaggio rassicurante ma non sufficiente per scrollarsi di dosso una Spagna che reagisce e ribatte colpo su colpo. Quando gli azzurri provano un secondo allungo sul 7-5 gli spagnoli restano in partita e approfittano del calo di tensione dei nostri per portarsi sull'8 pari prima della nona rete decisiva che ha scritto il nome dell'Italia per la finale di mercoledì: "Chiunque incontreremo sarà difficile da affrontare" ha ribadito Campagna nel post vittoria. "Conosciamo bene i nostri avversari, molto fisici e difficili"

184 CONDIVISIONI
I risultati della partite della Nations League del 27 settembre: Morata stende il Portogallo, Spagna alla Final Four
I risultati della partite della Nations League del 27 settembre: Morata stende il Portogallo, Spagna alla Final Four
Quando e dove si gioca la Final Four della Nations League 2022: squadre e date
Quando e dove si gioca la Final Four della Nations League 2022: squadre e date
L'Italia si rialza subito, battuto il Giappone 3-1: quarti di finale del Mondiale 2022 più vicini
L'Italia si rialza subito, battuto il Giappone 3-1: quarti di finale del Mondiale 2022 più vicini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni