ATP Finals Torino 2021: news sul torneo di tennis
14 Novembre 2021
21:32

Problemi sulla RAI durante Berrettini-Zverev: audio in anticipo e spoiler in diretta

Problemi per la Rai nel corso della diretta del match d’esordio di Berrettini alle Nitto Atp Finals di Torino 2021: audio in netto anticipo rispetto al video. Situazione rientrata nel giro di una decina di minuti.
A cura di Vito Lamorte
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
ATP Finals Torino 2021: news sul torneo di tennis

Non sono iniziate bene le Atp Finals di Torino 2021 per la Rai. Durante il match tra Matteo Berrettini e Alexander Zverev sono stati riscontrati numerosi problemi sul segnale audio della telecronaca che arrivava in anticipo rispetto al video, una sorta di "spoiler" in diretta per tutti gli appassionati collegati. La tv di Stato ha mandato subito la pubblicità per mettere a posto la situazione e il problema è stato risolto nel giro di una decina di minuti.

Nelle scorse ore c'erano state tante polemiche per la riduzione dal 75% al 60% del Pala Alpitour che ospiterà le ATP Finals di Torino: polemiche per i tifosi che avevano già acquistato i biglietti e sono stati esclusi dalla visione live dell'evento. Una scelta da cui si sono tirate fuori sia il comune di Torino che la Federtennis: "Non abbiamo tuttavia responsabilità sulla capienza del Pala Alpitour e la gestione della biglietteria".

Intanto la manifestazione è cominciata con il doppio Pavic-Mektic contro Tecau-Krawietz e poi il Pala Alpitour ha assistito all'esordito vittorioso in rimonta del numero due al mondo, il russo Daniil Medvedev contro il polacco Hubert Hurkacz. Il programma è proseguito con la partita tra Granollers-Zeballos e Polasek-Dodik e c'era grande attesa per l'esordio di Berrettini.

Una buona fruizione dell'evento dalla televisione di Stato sarebbe un ottimo servizio pubblico anche a causa della riduzione dei biglietti ma per la prima parte del match le cose non sono andate benissimo: la situazione sembra essere rientrata e speriamo che tutto possa svolgersi nel miglior modo possibile anche in vista della prossime dirette.

Il tennista romano è inserito nel Gruppo Rosso con Medvedev, Hurkacz e Zverev mentre nel Gruppo Verde sono stati sorteggiati Djokovic, Tsitsipas, Rublev e Ruud. Tanta qualità per un torneo che si annuncia di altissimo livello.

Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni