ATP Finals Torino 2021: news sul torneo di tennis
13 Novembre 2021
23:01

Capienza ridotta alle ATP Finals, tifosi contro la decisione del Cts: “I biglietti ora valgono zero”

Il Cts ha deciso di ridurre dal 75% al 60% del Pala Alpitour che ospiterà le ATP Finals di Torino. I tifosi che avevano già acquistato i biglietti sono furiosi.
A cura di Alessio Morra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
ATP Finals Torino 2021: news sul torneo di tennis

Le ATP Finals sono un evento di portata mondiale e per la prima volta si disputano in Italia, si giocano a Torino, in campo ci sarà anche Matteo Berrettini, numero 6 della Race. Ma l'avvicinamento alle Finals non è il migliore. Perché il Cts, il Comitato Tecnico Scientifico, ha deciso che la capienza del palazzetto deve diminuire, si passerà così dal 75 al 60%. Ciò significa anche che tanti tifosi che avevano già acquistato i biglietti non potranno entrare al Pala Alpitour e manco a dirlo montano le polemiche.

Gli organizzatori speravano che il Cts aumentasse fino al 100% la capienza del palazzetto dello sport che ospiterà le ATP Finals di Torino, ma invece è successo il contrario e si è scesi da una capienza al 75% a una capienza al 60%. Naturalmente è fondamentale la prudenza, la pandemia c'è e i numeri dei contagi sono in aumento. Il tempismo però di questa decisione ha creato tante discussioni, non solo sui social. La Federtennis ha inviato una mail a tutti quelli che avevano già preso un tagliando e nella mail c'è un link che serve a verificare se il biglietto è ancora valido oppure se fa parte di quelli esclusi dalla Finals.

Va da sé che chi sarà costretto a rimanere fuori nonostante un biglietto comprato da tempo sarà rimborsato completamente, ma questo non basta per placare la delusione. Perché per le Finals, a Torino ci vanno tifosi da ogni parte d'Italia e in tanti avevano già prenotato l'albergo o il treno o l'aereo, e invece ora salta tutto. Molti appassionati che avevano comperato già i biglietti hanno protestato sui social: "Hanno annullato decine di biglietti. Ufficialmente, hanno detto che andavano in ordine cronologico, ma hanno annullato biglietti anche a chi li ha presi il primo giorno di vendita oltre 1 anno fa".

La Città di Torino e la Federtennis fanno sapere di aver ‘subito' la decisione del Cts: "Non abbiamo tuttavia responsabilità sulla capienza del Pala Alpitour e la gestione della biglietteria. Come già comunicato dalla Federazione Italiana Tennis la decisione assunta dal Cts ha purtroppo conseguenze negative per quanti avevano di recente acquistato biglietti per finali Atp, visto che i posti a loro riservati non sono saranno più disponibili".

Il Presidente della FIT Binaghi ha commentato la decisione del Comitato Tecnico Scientifico: "Come uomo delle istituzioni non posso che comprendere ed accettare la decisione del Cts. In un momento in cui i contagi da coronavirus stanno risalendo ogni forma di prudenza è giustificata. Proprio per questo, però, mi aspetto che adesso il Cts rispetti quanto pensava in tema di equiparazione fra appassionati di tennis e spettatori di cinema e teatri e riduca immediatamente anche la loro capienza al 60%".

Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni