489 CONDIVISIONI

Paige VanZant dall’UFC a OnlyFans, non tornerà indietro: “In un giorno guadagno più che in carriera”

Paige VanZant è un ex combattente MMA che ha dato una svolta alla sua vita pubblicando contenuti a pagamento sulla piattaforma di OnlyFans. Prima prendeva pugni in faccia, adesso si definisce personaggio mainstream.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Maurizio De Santis
489 CONDIVISIONI
La lottatrice di MMA e wrestling, Paige VanZant, ha dato una svolta alla vita e alla carriera.
La lottatrice di MMA e wrestling, Paige VanZant, ha dato una svolta alla vita e alla carriera.

"L'una mi ha fatto diventare ricca, l'altra mi ha resa famosa". È con questa frase che la ex lottatrice di Arti Marziali Miste (MMA), Paige VanZant, racconta la svolta che ha dato alla carriera e alla vita.

L'una è la piattaforma di OnlyFans dove dal 202o pubblica foto personali nella quale si mostra in maniera disinibita, facendo sfoggio della sua bellezza e del corpo agile e plasmato dagli allenamenti. L'altra è l'esperienza vissuta nella gabbia, a muso duro e guardia alta, a prendere e a dare cazzotti, a mulinare le gambe per colpire le avversarie, a mescolare tecnica e istinto killer (e di sopravvivenza) per prevalere sull'ottagono nei combattimenti più furiosi.

Si fa fatica davvero a immaginarla adesso nella veste di fighter spietata rispetto all'esibizione di sé attuale. Tant'è che lei stessa oggi si definisce "regina" di OnlyFans, parla delle richieste che le arrivino e della popolarità che monetizza a prezzo di costo: bastano una decina di dollari (circa 10 in euro) per accedere ai contenuti che condivide sull'account social a pagamento.

Si tratta di foto abbastanza esplicite, video nei quali gli utenti decidono di investire spiccioli e un po' del loro tempo da voyeur/ammiratori della 29enne che ha trovato il modo per fare fortuna. Qualcosa che non le era accaduto né sul ring del wrestling (sul quale ancora si cimenta) né sull'ottagono.

In un'intervista per il podcast "Only Stans" di Barstool Sports, VanZant ha spiegato come la condivisione di immagini che lasciano poco spazio alla fantasia perché poco (o per nulla) vestita le abbia permesso di guadagnare un flusso di denaro incredibile. E a rischiare addirittura il ban da Instagram (dove ha una community di 3,2 milioni di follower) per uno scatto un po' troppo audace a causa di un abito bianco dalle trasparenze maliziose.

"OnlyFans è stata sicuramente la mia più grande fonte di reddito – ha ammesso la lottatrice -. Tutto quello che ho guadagnato è stato nettamente superiore a quanto incassato in tutta la mia carriera di lottatrice. Ho messo più soldi in tasca in un giorno grazie a OnlyFans che in tutta la mia attività di combattente".

Personaggio mainstream, è l'espressione che adesso VanZant usa per chiarire come è cambiato il suo orizzonte e a cosa punta veramente. Tutto è iniziato quando i suoi followers le hanno suggerito che ci sarebbe stato nulla di male se avesse pubblicato sue foto. Lo ha fatto e non ne è pentita.

Paige descrive i suoi contenuti come "adatti per tutti i tipi di pubblico" anche se ha ammesso che col tempo ha ceduto alla tentazione di editarne altri un po' più particolari, espliciti e riservati a un ristretta cerchia di utenza. E il combattimento? Un ricordo lontano nel tempo anche se sul quadrato ci sale: è quello del wrestling professionistico, sotto l'egida di All Elite Wrestling,alternativa alla iconica WWE.

489 CONDIVISIONI
La nuova sfida di Rog in prestito dopo quasi un anno di stop: tornerà al Cagliari nel 2025
La nuova sfida di Rog in prestito dopo quasi un anno di stop: tornerà al Cagliari nel 2025
Sinner torna a casa solo per 2 giorni ma dovrà fare una rinuncia: “Preferisco vedere i miei nonni”
Sinner torna a casa solo per 2 giorni ma dovrà fare una rinuncia: “Preferisco vedere i miei nonni”
Cambia la regola più importante del salto in lungo: rivoluzione epocale, fioccheranno i record
Cambia la regola più importante del salto in lungo: rivoluzione epocale, fioccheranno i record
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni