4.787 CONDIVISIONI
Olimpiadi Tokyo 2020
25 Luglio 2021
12:05

Odette Giuffrida regala il bronzo all’Italia alle Olimpiadi, la judoka in lacrime per la medaglia

Quarta medaglia per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. La judoka azzurra Odette Giuffrida, già argento a Rio 2016, sale ancora sul podio olimpico nella categoria -52 kg aggiudicandosi il bronzo nello judo femminile alle Olimpiadi di Tokyo. La 26enne romana, nella finale per il terzo posto, ha superato l’ungherese Reka Pupp e al termine del match è scoppiata in un pianto liberatorio per esprimere tutta la propria gioia per la medaglia appena conquistata.
A cura di Michele Mazzeo
4.787 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Olimpiadi Tokyo 2020

Quarta medaglia per l'Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. La judoka azzurra Odette Giuffrida, già argento a Rio 2016, sale ancora sul podio olimpico nella categoria -52 kg aggiudicandosi il bronzo nello judo femminile alle Olimpiadi di Tokyo. La 26enne romana, nella finale per il terzo posto, ha superato l'ungherese Reka Pupp e al termine del match è scoppiata in un pianto liberatorio per esprimere tutta la propria gioia per la medaglia appena conquistata.

Nonostante la delusione per la sconfitta in semifinale contro la giapponese Uta Abe, arrivata soltanto al "golden score", Odette Giuffrida è dunque riuscita a ritrovare la concentrazione e tornare sul tatami per affrontare e battere la Pupp e confermarsi così sul podio olimpico a distanza di cinque anni dalla prima volta. La rincorsa all'oro sfumata sul più bello non ha però diminuito la soddisfazione della judoka romana al momento della conquista della medaglia bronzo come dimostrano le lacrime di gioia al termine dopo aver schienato l'ungherese nella finale per il terzo posto.

"Ero venuta a Tokyo per l'oro ovviamente, ma questo bronzo ha un peso davvero importante per me perché viene dopo cinque anni duri, di tanti cambiamenti, infortuni e ostacoli e quindi è una medaglia di bronzo, ma piena di orgoglio – ha infatti detto la judoka azzurra Odette Giuffrida dopo il terzo posto nei 52 kg a Tokyo 2020 –. È un bronzo che trasformerò in oro, e a Parigi me lo prenderò. Il pianto liberatorio – ha infine spiegato la romana –? Uno sfogo per i cinque anni di inferno che ho passato".

Per l'Italia si tratta della quarta medaglia complessiva ottenuta fin qui dopo l'oro di Vito Dell'Aquila, l'argento di Luigi Samele e  il bronzo conquistato in mattinata da Elisa Longo-Borghini nel ciclismo femminile. Si ferma invece alle soglie del podio l'altro grande protagonista del judo italiano in queste Olimpiadi di Tokyo: nei -66 kg maschili infatti Manuel Lombardo si era guadagnato la finale per il terzo posto, superando nel ripescaggio il mongolo Baskhuu Yondonperenlei, ma ha dovuto cedere il passo per un ippon al coreano An Baul.

4.787 CONDIVISIONI
466 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni