Luna Rossa perde per un soffio contro gli inglesi di Ineos Team UK in America's Cup e adesso sarà costretta alle semifinali con American Magic. I britannici conquistano così la quinta vittoria consecutiva nel Round Robin della Prada Cup 2021 e si garantiscono la certezza matematica del primo posto nel girone delle Challenger Series per la 36ma edizione della manifestazione. Luna Rossa invece adesso dovrà affrontare una semifinale al meglio delle sette regate contro gli statunitensi di American Magic dal prossimo 29 gennaio.

Amarezza soprattutto per come è arrivata questa sconfitta dato che Ineos alla fine l'ha spuntata indovinando un soffio in nel corso dell’ultimo lato di poppa vincendo la regata e guadagnandosi l’accesso diretto alla finale della Prada Cup. Dall'altra parte il team italiano ha dimostrato comunque di essere molto più solidi rispetto alle precedenti uscite con una configurazione migliore e un maggiore più controllo della barca. Tutti aspetti che dovranno mettere in atto anche nella semifinale contro gli americani di American Magic.

Luna Rossa battuta da Ineos per un soffio

Luna Rossa deve arrendersi agli inglesi di Ineos Team UK nonostante un'ottima condizione di gara. La regata è partita con un'ora e mezza di ritardo per via dei continui salti di vento che hanno costretto l'organizzazione a posticipare la partenza per sistemare il campo di gara. Una volta cominciata la partenza a razzo da parte dei due team ha tenuto con il fiato sospeso migliaia di tifosi speranzosi di veder trionfare il team italiano. Nessuno sbaglia e velocità quasi simile in bolina prima dell'inserimento di Ineos alla prima boa che gli consente di incassare un vantaggio di 2 secondi.

Le due barche però continuano ad alternarsi al comando anche se alla boa il vantaggio di 9 secondi degli inglesi sembra considerevole. E allora ecco il recupero in bolina di Luna Rossa nel terzo lato. Il controllo da parte dei due team è sterrato, nessuno vuole lasciare nulla agli avversari nonostante i continui salti di vento. Alla boa di poppa Luna Rossa è addirittura davanti con 10 secondi di vantaggio. Ma gli inglesi recuperano negli ultimi due lati e il passaggio alla boa li porta davanti di 1 secondo. Nella volata finale poi, Ineos trova sulla sinistra del campo un po' di vento in più che gli consente di prendersi qualche lunghezza e concludere davanti a Luna Rossa con 33 secondi di vantaggio.