5.486 CONDIVISIONI
Olimpiadi Tokyo 2020
25 Luglio 2021
8:43

L’emozionante performance di Vanessa Ferrari alle Olimpiadi sulle note di “Con te partirò”

Vanessa Ferrari ha incantato il mondo intero con la sua straordinaria performance nella ginnastica artistica femminile. Sulle note di “Con te partirò” di Andrea Bocelli, l’atleta azzurra ha conquistato un punteggio ottimale per l’accesso alle finali del prossimo 2 agosto. “Sono felice ed emozionata”.
A cura di Fabrizio Rinelli
5.486 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Olimpiadi Tokyo 2020

Vanessi Ferrari ha incantato alle Olimpiadi di Tokyo 2020. È stato suo il miglior punteggio al corpo libero nella ginnastica artistica femminile che conferma ancora una volta lo straordinario talento dell'atleta bresciana. Il punteggio di 14.166 ha tutte le carte in regola per entrare tra le otto che parteciperanno alla finale di specialità il prossimo 2 agosto. Ma ciò che ha contraddistinto maggiormente la performance della Ferrari, è stata la sua perfezione a corpo libero dove in modo assolutamente perfetto, si è esibita sulle note di "Con te partirò".

Il brano di Andrea Bocelli ha fatto da cornice a una prestazione a dir poco da sogno per l'azzurro che ha emozionato il mondo intero. Il suo sorriso al termine di questa straordinaria performance è il finale perfetto della per la ragazza di Orzinuovi arrivata a trent’anni alla quarta Olimpiade della carriera dopo tantissimi problemi fisici seri. "Ho cercato di preservarmi i piedi sul duro – ha spiegato al termine della gara – Ho fatto tutto quello che ha voluto e potuto in questo corpo libero. Più di così è difficile e il punteggio è buono". L'azzurra non nasconde l'emozione: "Sono felice…".

La musica di Bocelli: "Con queste note mi esprimo con il viso"

La musica di Bocelli, Vanessa Ferrari l'ha utilizzata per la prima volta ed evidentemente le ha portato benissimo. Le note perfette per rappresentare la sua rinascita, la sua determinazione e la sua caparbietà nel riuscire a superare il turno e regalare all'Italia ancora una volta la gioia di godere del suo incredibile talento.

"Con queste note riesco anche a esprimermi col viso – ha spiegato ancora al termine della gara – In finale, nel caso in cui dovesse entrare, potrei anche pensare di inserire qualche altro elemento di difficoltà". Nel frattempo resta negli occhi degli italiani la sua straordinaria prestazione che ha svegliato ed emozionato il popolo azzurro in questa domenica olimpica.

5.486 CONDIVISIONI
466 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni