516 CONDIVISIONI
21 Luglio 2022
16:10

La golfista nominata la donna più sexy del mondo racconta il suo inferno: “Non esco di casa”

Paige Spiranac racconta come la sua vita è cambiata fino a diventare un vero e proprio incubo: “Ho molta paura e non esco di casa. Non so chi c’è là fuori, chi mi sta seguendo, chi mi sta molestando”.
A cura di Paolo Fiorenza
516 CONDIVISIONI

Sportiva, bellissima, seguitissima, di successo: a 29 anni Paige Spiranac ha tutto quello che può desiderare. La giovane statunitense è stata una delle golfiste più promettenti del circuito, prima di ritirarsi nel 2016 per dedicarsi alle attività di istruttrice di golf e influencer, con 3 milioni e mezzo di followers su Instagram. "Vorrei aver giocato a golf a un livello più alto e aver vinto di più, ma non cambierei davvero niente", ha detto in passato circa la sua scelta.

Ma negli ultimi tempi nel cielo di Paige si sono assiepate delle nubi così scure da toglierle il sorriso. Dove c'era la luce, adesso ha conosciuto il buio e con questo anche la paura. Il mese scorso è ​​stata nominata la donna più sexy del mondo dalla rivista Maxim, prendendosi la copertina della rivista di luglio/agosto. All'interno sono presenti altre foto molto sensuali della golfista. "Sono incredula!", ha scritto sui social, ringraziando la rivista "per questo straordinario onore".

Tuttavia questo riconoscimento, più che essere una cosa positiva, ha finito per spalancare un vero e proprio inferno per Paige. Da quel momento, infatti, le molestie che ha subìto, sia sui social che per strada, si sono moltiplicate: "È da un po' che ho a che fare con questi problemi di sicurezza e negli ultimi tempi la situazione è peggiorata sempre di più. Ho molta paura e non esco di casa. Non so chi c'è là fuori, chi mi sta seguendo, chi mi sta molestando. So che molte persone dicono ‘beh, questo fa parte del tuo lavoro'. No, non dovrebbe".

C'è stato un episodio che recentemente ha segnato l'influencer, un momento "davvero spaventoso" accaduto al recente American Century Championship, il torneo di golf dedicato alle celebrità che ogni anno si svolge in Nevada, negli Stati Uniti, nel mese di luglio. Paige ha sostenuto che un uomo l'ha minacciata dopo averla accusata di averlo truffato per 10mila dollari. Durante l'ultimo episodio del suo podcast ‘Playing A Round', la golfista ha raccontato come un tifoso "sconvolto" l'abbia avvicinata mentre si riscaldava per il giro finale dell'evento, che si è svolto all'Edgewood Tahoe Golf Course.

"C'era un tizio… si è avvicinato e mi ha chiesto una foto, all'inizio andava tutto bene. Ma poi ha spiegato come io l'avessi truffato per 10mila dollari e ha iniziato a minacciarmi. È stata una situazione davvero spaventosa", ha detto la Spiranac, aggiungendo che da quel momento ha cominciato a girarle la testa, condizionando il suo gioco fino al termine della competizione,

"A quanto pare, quest'uomo è stato truffato da un profilo falso creato da qualcuno, era sconvolto – ha spiegato – È stata una situazione terribile e fortunatamente avevo la mia squadra lì, quindi ho chiamato il mio agente e lui stava cercando di gestirla". Sebbene la security abbia parlato con l'uomo e gli abbia intimato di non avvicinarsi o parlare con lei, la golfista ha affermato che quello si è presentato alla buca due e che il suo agente in quel frangente è stato provvidenziale.

Paige, rimasta sconvolta da quanto è successo, ha spiegato che questa non è la prima volta che affronta una situazione difficile che coinvolge tifosi maschi "arrabbiati" e "ostili". "Questi uomini vengono truffati da profili falsi, numeri falsi, incontri in chat e qualunque altra cosa, e poi vengono a trovarmi o mi contattano e sono molto ostili, molto arrabbiati, perché sono stati truffati per un sacco di soldi o pensano che noi abbiamo una relazione e che io li ignori", ha detto l'influencer.

"La parte più spaventosa è il fatto che tutti questi profili sono anonimi ed è difficile scoprire chi sono queste persone – ha spiegato – Quando vado a un evento dove ci sono molte persone, non posso dare una faccia a un profilo o un volto a un nome, quindi non so chi c'è là fuori… soprattutto considerando tutto quello che succede nel mondo". La Spiranac ha spiegato di aver cambiato le sue abitudini sui social per aumentare la propria sicurezza, soprattutto quando è in pubblico.

"Sono stata molto ansiosa, nervosa e spaventata e ora sono arrivata al punto in cui andrò agli eventi e non pubblicherò la mia posizione. Non pubblicherò dove sono, perché sono così spaventata che qualcuno possa saltare fuori come quello che è si è presentato all'American Century Championship. Sto iniziando a sentire di vivere in questa bolla e questo è qualcosa che non ho mai veramente sperimentato prima e non ho le risorse o i soldi per proteggermi sempre con sicurezza", ha raccontato la giovane, avvertendo che se un account di social con il suo nome non ha un segno di spunta blu, "allora non sono io".

Paige Spiranac fino a poco tempo fa aveva tutto, ma adesso – mentre la sua stella nel firmamento dello star system americano sta diventando sempre più luminosa – l'aumentare delle situazioni di stalking le sta togliendo serenità e gioia, portandola ad un livello di ansia insostenibile. È un prezzo da pagare davvero altissimo.

516 CONDIVISIONI
Haller racconta l'inferno del tumore e scoppia in lacrime:
Haller racconta l'inferno del tumore e scoppia in lacrime: "Solo, nel mio letto. Non potevo muovermi"
Rudiger era appena arrivato a Madrid, bussano alla porta:
Rudiger era appena arrivato a Madrid, bussano alla porta: "Era Ancelotti, una cosa mai vista"
Sofia Raffaeli è una leggenda, quarta medaglia d'oro ai Mondiali e dedica speciale per le Marche
Sofia Raffaeli è una leggenda, quarta medaglia d'oro ai Mondiali e dedica speciale per le Marche
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni