170 CONDIVISIONI
4 Maggio 2022
13:16

Il giovane tifoso abbraccia in lacrime un estraneo: gli ha appena regalato la pallina del fuoricampo

Una scena che riconcilia con lo sport e il tifo: l’uomo che ha preso la pallina del fuoricampo prima ha esultato, poi ha capito che qualcun altro doveva portarla a casa.
A cura di Paolo Fiorenza
170 CONDIVISIONI

Quando si è giovani il tifo per i propri idoli può portare a conseguenze emotive importanti di fronte a gesti inattesi e fortemente desiderati. Negli Stati Uniti è diventato virale il video che ritrae un ragazzino sulle tribune del Rogers Centre di Toronto durante il match di baseball tra i padroni di casa dei Blue Jays e i New York Yankees. Il giovane, tifoso degli Yankees, ha il cappellino della squadra della Grande Mela e indossa la maglia del suo beniamino, Aaron Judge. La cronaca sportiva racconta quello che succede in campo nel sesto inning: Judge colpisce la palla con violenza e precisione, realizzando un fuoricampo che porta il punteggio sull'1-1.

Poca roba in confronto a quello che accade dopo che la pallina varca i limiti del diamante e finisce sugli spalti, dove si assiste alla classica scena di chi prova a raccoglierla per primo, facendone un prezioso cimelio da conservare gelosamente. La pallina finisce tra le mani di un tifoso dei Blue Jays, la cui reazione iniziale è quella che ci si poteva aspettare: un'esplosione di gioia con le braccia rivolte al cielo. Ma dura un attimo: il tempo di girarsi alle sue spalle per esibire il trofeo e vedere due braccia tese e speranzose verso di lui.

"Dammela, ti prego", è il fumetto invisibile sopra il ragazzino tifoso degli Yankees che protende le braccia verso l'uomo con la pallina. Non gli pare vero che sia atterrata ad un passo da lui, spedita lì proprio dal suo idolo con un fuoricampo. Il tifoso dei Blue Jays non ci pensa un secondo: capisce che c'è qualcun altro che deve portare a casa quella pallina. Allunga la mano e la dà al giovane col cappellino di NY, che non regge all'emozione e si getta in lacrime tra le braccia di chi fino a un attimo prima era un perfetto sconosciuto, recatosi come lui ad assistere ad una partita di baseball. Una scena toccante, applaudita da tutto il pubblico, e che spiega benissimo cosa siano lo sport e il tifo nella loro accezione più pura.

170 CONDIVISIONI
Lorenzo Insigne sbarca in Canada e abbraccia i suoi nuovi tifosi
Lorenzo Insigne sbarca in Canada e abbraccia i suoi nuovi tifosi
1.485 di Sport Viral
Chi è Alessio Zerbin, l'erede di Insigne che il Napoli può trovarsi in casa: ha illuminato Frosinone
Chi è Alessio Zerbin, l'erede di Insigne che il Napoli può trovarsi in casa: ha illuminato Frosinone
"Guarda qui, Adriano": Receba ha un messaggio per i tifosi dell'Inter
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni