2.722 CONDIVISIONI
20 Luglio 2021
14:01

Antonio Rossi colpito da infarto durante una mezza maratona: “È il tagliando dei 50 anni”

Antonio Rossi è stato colpito da infarto domenica scorsa mentre correva una mezza maratona a Conegliano: trasportato all’ospedale Sant’Anna di Como, adesso e fuori pericolo e dovrebbe essere dimesso a breve. “Tutto sotto controllo ora, è il tagliando dei 50 anni”, ha sdrammatizzato l’ex canoista plurimedagliato alle Olimpiadi.
A cura di Paolo Fiorenza
2.722 CONDIVISIONI

Grande spavento per Antonio Rossi: l'ex campione olimpico di canoa è stato colpito da infarto domenica scorsa mentre correva una mezza maratona. Ricoverato all'ospedale Sant’Anna di Como dove lavora il suo cardiologo di fiducia, adesso è fuori pericolo: "Tutto sotto controllo ora, è il tagliando dei 50 anni", ha detto al Corriere della Sera sdrammatizzando la preoccupazione del momento.

Rossi, 52 anni compiuti nello scorso dicembre, si trovava in Veneto per disputare una mezza maratona a Conegliano, quando è stato colto dall'improvviso malore. Dopo aver ricevuto le prime cure nel locale ospedale, è stato trasportato a Como e le sue condizioni ora non destano pensieri, al punto che dovrebbe essere dimesso nei prossimi giorni. Sono stati un paio di giorni davvero brutti per l'ex canoista, ma adesso le sue parole esprimono il comprensibile sollievo: "Sono stati tutti bravissimi, giovedì dovrei tornare a casa. Grazie a chi si è preoccupato per me e alle tante persone che mi hanno inondato di messaggi di affetto".

Antonio Rossi è uno dei volti più amati dello sport italiano, canoista plurimedagliato alle Olimpiadi: 3 ori tra Atlanta e Sydney, ma anche un argento ad Atene ed un bronzo a Barcellona. Le telecronache delle sue vittorie col travolgente racconto di Giampiero Galeazzi lo hanno reso popolarissimo, aprendogli la strada al successivo impegno politico, che lo vede ora sottosegretario della regione Lombardia con delega allo Sport e ai Grandi eventi sportivi. Un'attività cui il portabandiera della Nazionale azzurra a Pechino dovrebbe ritornare a breve: il grande spavento fortunatamente è alle spalle.

2.722 CONDIVISIONI
Tragedia in campo: l'allenatore muore colpito da un fulmine durante una partita di calcio
Tragedia in campo: l'allenatore muore colpito da un fulmine durante una partita di calcio
Tragedia in campo: l’allenatore muore colpito da un fulmine durante una partita di calcio
Tragedia in campo: l’allenatore muore colpito da un fulmine durante una partita di calcio
554 di Videonews
Valentino Rossi non dimentica: "Marquez? Ci rivediamo tra 20 anni"
Valentino Rossi non dimentica: "Marquez? Ci rivediamo tra 20 anni"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni