1.507 CONDIVISIONI
29 Luglio 2021
14:16

Atleta cubana muore a 19 anni: colpita da un martello lanciato in allenamento

Troppo gravi le conseguenze dell’incidente in allenamento dello scorso aprile per Alegna Osorio, 19enne cubana, astro nascente del lancio del martello. L’atleta era stata colpita alla testa dal martello lanciato da un altro atleta, non autorizzato ad allenarsi nello stesso impianto. Tanti i messaggi di cordoglio dal mondo dello sport.
A cura di Marco Beltrami
1.507 CONDIVISIONI

Alegna Osorio Mayarí non ce l'ha fatta. L'atleta cubana è morta a soli 19 anni per le conseguenze dell'incidente in allenamento dello scorso aprile. La martellista era stata colpita alla testa proprio dalla sfera metallica legata con un cavo d'acciaio, lanciata da un collega. Troppo gravi le conseguenze del violento impatto per la Osorio, che si era ben disimpegnata nei Giochi olimpici giovanili del 2018.

Cuba è in lutto per la morte prematura della 19enne Alegna Osorio promessa dell'atletica, che aveva già collezionato risultati importanti nel lancio del martello. Le sue condizioni erano state definite critiche e stabili dopo che ad aprile era stata colpita in testa da un martello lanciato da un atleta che non apparteneva alla nazionale cubana e il cui ingresso, secondo quanto riportato dalla stampa locale, non era stato consentito nel centro di allenamento dello stadio di Cub. Fratture multiple al cranio per la Osorio, che non si è più svegliata purtroppo dal coma. L'ufficialità del decesso è arrivata dall'Istituto Nazionale dello Sport di Cuba .

La Osorio si era messa in mostra soprattutto per i risultati ottenuti a livello giovanile che facevano ben sperare per il futuro. Dopo essere arrivata quarta alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires nel 2018, aveva conquistato il bronzo ai Giochi Panamericani Under 20. La notizia del decesso della donna cubana, originaria di Camagüey, si è subito diffusa sui social, e sono stati tanti i colleghi che hanno manifestato il proprio cordoglio. Tra questi anche Gwendolyn Denise Berry martellista statunitense, impegnata alle Olimpiadi di Tokyo. Attraverso un tweet l'atleta ha dichiarato: "Tutto il mio amore per la sua famiglia in questo momento. Tutto questo è così triste".

1.507 CONDIVISIONI
Tragedia in campo: l’allenatore muore colpito da un fulmine durante una partita di calcio
Tragedia in campo: l’allenatore muore colpito da un fulmine durante una partita di calcio
550 di Videonews
Oney Tapia conquista il bronzo nel lancio del disco alle Paralimpiadi
Oney Tapia conquista il bronzo nel lancio del disco alle Paralimpiadi
"Equiparare premi olimpici e paralimpici": la richiesta al Governo per eliminare le differenze
"Equiparare premi olimpici e paralimpici": la richiesta al Governo per eliminare le differenze
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni