140 CONDIVISIONI
Opinioni
Bridgerton 2
3 Aprile 2022
13:07

La seconda stagione di Bridgerton è meglio della prima?

Intanto, una certezza: Bridgerton 2 è un altro grande successo di Netflix, forse il più grande dopo Squid Game in ordine di tempo.
140 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Bridgerton 2

Proviamo a rispondere al quesito dei quesiti per gli amanti delle serie Netflix, ovvero: la seconda stagione di Bridgerton è meglio della prima? Se consideriamo i due protagonisti, dato il parere di chi scrive, sì. I conflitti che si determinano questa volta mi sembrano meglio delineati e, nonostante l'assenza del bel Duca di Hastings – come d'altronde ha già scritto per noi Ilaria Costabile nella lunga recensione, Il Duca di Hastings non ci manca affatto questa nuova coppia appare dal punto di vista narratologico, molto più completa. Merito del carisma dei due attori, Jonathan Bailey e Simone Ashley, rispettivamente Anthony Bridgerton e Kate Sharma. Le situazioni che si generano nel loro rapporto richiamano anche le arie e le atmosfere di una genuina commedia degli equivoci.

Però, se consideriamo tutta la sceneggiatura, credo ci sia un ‘big no' da analizzare. Perché la struttura della seconda stagione sembra quasi ripetersi rispetto alla prima, che in questo senso ha potuto godere di maggiore orizzontalità, tra tutti il mistero di Lady Whistledown, mancato e mal rinnovato in questa seconda stagione. Tra le varie critiche che arrivano dagli spettatori, invece, ci sono anche alcune che appaiono immotivate. C'è chi si lamenta, infatti, della differenza con i libri, ma questo sembra assurdo, considerato che tutto il progetto di Shonda Rhimes prende apertamente le distanze dalla saga letteraria. Però, la frattura è fatta: il successo della serie ha portato anche a un nuovo successo della saga (date un'occhiata alle classifiche dei libri più venduti dell'ultimo mese), che quindi ha portato inevitabilmente chi arriva adesso alla lettura a un confronto che, tutto sommato, appare impietoso per quanto ingeneroso.

A Bridgerton 2, però, corrisponderà un Bridgerton 3. Questo è un fatto. Come è un fatto che Bridgerton 2 è un altro grande successo di Netflix, forse il più grande dopo Squid Game in ordine di tempo.

140 CONDIVISIONI
Gennaro Marco Duello (1983) è un giornalista professionista. Laureato in Scienze della Comunicazione al Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lavora a Fanpage.it dal 2011. "Un male purissimo" (Rogiosi, 2022) è il suo primo romanzo.
15 contenuti su questa storia
Ecco perché una scena chiave del matrimonio è stata tagliata in Bridgerton
Ecco perché una scena chiave del matrimonio è stata tagliata in Bridgerton
Jonathan Bailey, Anthony in Bridgerton:
Jonathan Bailey, Anthony in Bridgerton: "Pensavo di dover essere etero per avere successo"
Bridgerton 2, tra le dame del visconte appare un nome inatteso: il dettaglio scovato dai fan
Bridgerton 2, tra le dame del visconte appare un nome inatteso: il dettaglio scovato dai fan
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni