745 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2022
7 Febbraio 2022
20:56

Serena Bortone si scusa con Michele Bravi dopo la domanda scomoda sull’incidente stradale

Serena Bortone chiede scusa pubblicamente a Michele Bravi per quella domanda indelicata posta venerdì 4 febbraio a Oggi è un altro giorno: “Michele è un ragazzo sensibile e mi dispiace averlo ferito”.
A cura di Giulia Turco
745 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Serena Bortone a Oggi è un altro giorno fa pubblicamente le sue scuse a Michele Bravi, l’artista che qualche giorno prima, in collegamento da Sanremo, aveva sottoposto ad una domanda scomoda che lo aveva messo in difficoltà. Il ragazzo gentilmente aveva spiegato che preferiva non rispondere e lasciare spazio alla musica.

Il chiarimento di Serena Bortone

Tornata in onda nella prima puntata del suo programma dopo il Festival di Sanremo, Serena Bortone ha voluto sottolineare il suo dispiacere per quanto accaduto qualche giorno prima con Michele Bravi. “Michele è un ragazzo estremamente sensibile e infatti mi dispiace se posso averlo ferito”, ha spiegato la conduttrice al suo pubblico. “Non lo faccio mai nella vita, ma questo lui lo sa e gliel’ho fatto sapere”. Dunque un chiarimento tra i due ci sarebbe stato anche in forma privata.

La domanda scomoda di Serena Bortone

Nella puntata di venerdì 4 febbraio, a poche ore dalla quarta serata del Festival, Bravi si era collegato in diretta con oggi è un altro giorno, per parlare del suo brano in gara al Festival e di come stava vivendo l’esperienza alla kermesse. Eppure la padrona di casa aveva azzardato una domanda giudicata da molti troppo personale, a proposito dell’incidente che lo ha coinvolto nel 2018 nel quale ha perso la vita una donna. “So che per te c’è un prima e un dopo nome hai parlato, lo hai raccontato e anche questo ti fa onore perché dimostra quanto tu sia una persona sensibile. Sei stato protagonista tuo malgrado di un incidente che è costato la vita ad una persona. So che per te è stato uno choc dolorosissimo. Come seri riuscito a superarlo?”, aveva chiesto Bortone. "Sono tornato a parlare di musica, di voce e tutto questo mi basta per adesso. Tutto il resto credo vada affrontato con un altro tipo di profondità”, era stata gelida la risposta di Bravi.

745 CONDIVISIONI
569 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni