2.213 CONDIVISIONI
Uomini e Donne 2021/2022
6 Aprile 2022
16:01

Scontro tra Tina Cipollari e Pinuccia a Uomini e Donne, la Dama scoppia in lacrime: “È una vergogna”

Scoppia di nuovo il caos a Uomini e Donne tra Tina Cipollari e Pinuccia, l’opinionista ha sbottato contro la Dama che in lacrime ha lasciato lo studio.
A cura di Gaia Martino
2.213 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Uomini e Donne 2021/2022
 

Nella puntata di Uomini e Donne oggi Tina Cipollari ha avuto un nuovo accesissimo scontro con Pinuccia, la Dama del Trono Over con cui è solita, ultimamente, litigare. Diverse settimane fa l'opinionista scoppiò in lacrime durante un confronto con la signora che aveva citato la madre. Questa volta a far sbottare l'opinionista è un regalo ricevuto da Pinuccia, si tratta di un sacchetto di riso con un biglietto al suo interno – "Questo riso viene da Vigevano, il riso abbonda sulla bocca degli stolti" – per niente apprezzato.

L'ira di Tina Cipollari contro Pinuccia

 

Pinuccia sembra essere diventata la nuova Gemma Galgani, il rapporto con Tina Cipollari si fa sempre più teso. Il regalo fatto all'opinionista, stando alle parole della Dama, sarebbe stato frainteso: "Nella mia città c'è tanto riso buono, va bene anche per la dieta. Non volevo darle della stupida, intendevo dire per le persone che gridano, scherzano, come fa lei" ha motivato il perché di quel ‘stolta' nel biglietto. Tina però non ha apprezzato:

Regalo fuori luogo, la frase il riso abbonda sulla bocca degli stolti, cosa vuol dire? Io non credo di essere stupida. Sei cattiva e perfida. Ti ringrazio del regalo ma non mi piace la frase. Lo sai qual è il tuo difetto? Sei cattiva, lanci le frecciatine e poi ti salvi dicendo ‘ma io non lo sapevo'.

Nella discussione è intervenuto anche il Cavaliere Alessandro che nelle ultime settimane ha chiarito di volere solo amicizia da Pinuccia: ha preso le parti di Tina ed anche lui ha chiesto il perché di quella frase sul bigliettino. La Cipollari ha continuato, rincarando la dose: "Posso anche essere pesante, ma io non ho mai citato madri, figlie, sorelle. E' una donna ingenua?" – ha detto – "Alessandro ha capito la str*** che sei, non ti vuole""Ma chi ti credi di essere Tina Cipollari? Mi sembra di essere al teatro, non a Uomini e Donne, tu stai disfando l'amore alle persone" ha urlato Pinuccia prima di lasciare lo studio, in lacrime.

Le lacrime di Pinuccia

Pinuccia non ha retto le parole di Tina Cipollari e scoppiata in lacrime, ha deciso di lasciare lo studio. Raggiunta da Lucia e dal Cavaliere Alessandro ha lamentato di essere stufa: "Non ce la faccio più, è una vergogna". Quando l'opinionista ha provato ad intervenire, è stata subito fermata da Maria De Filippi che l'ha ripresa: "Tina, ora basta".

2.213 CONDIVISIONI
178 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni