17 Novembre 2022
20:37

Nuove accuse di Striscia alla Rai: “Caso di ricatti sessuali per un posto a Linea Verde”

Nuovo servizio dell’inviato di Striscia La Notizia sul servizio pubblico con la sua rubrica Rai Scoglio 24. Stavolta Pinuccio parla di un’indagine in Basilicata e di intercettazioni che farebbero emergere un caso di ricatto sessuale in cambio di lavoro da parte di un giornalista Rai.
A cura di Andrea Parrella

Striscia La Notizia continua le sue inchieste sui meccanismi interni alla Rai con l'inviato Pinuccio e la sua rubrica "Rai Scoglio 24". Se nelle scorse settimane era finito al centro dell'attenzione una vicenda relativa ai presunti debiti della Rai nei confronti di numerosi artisti del panorama musicale italiano e internazionale, con grosse somme dovute e non ancora riconosciute in relazione al diritto d'autore, nella puntata del 17 novembre "Rai Scoglio 24" si occupa di quello che viene anticipato come "un gravissimo episodio di presunta concussione sessuale accaduto nel 2021 e che coinvolge un giornalista della tivù di Stato".

Le intercettazioni raccolte da Striscia

La vicenda raccontata dall'inviato è legata a un’indagine in Basilicata, nel cui fascicolo di intercettazioni spunta proprio la Rai. Alcune delle conversazioni riportate fanno riferimento, come annuncia Striscia in un comunicato, "all’incontro di una giornalista con un collega Rai che in quel momento lavorava per la Regione, il quale, appena lei è entrata in ufficio. Quindi vengono riportato le frasi specifiche: "ha chiuso la porta e si è messo la mano sulla patta. Ma figuriamoci se faccio un .…… a uno per portare il pane a casa".

Il caso Linea Verde

Stando a quanto afferma l'inviato di Striscia, in cambio del favore sessuale in questione ci sarebbe stata un’eventuale partecipazione della donna a Linea Verde che successivamente avviene a tutti gli effetti. "Poco dopo però il giornalista – si legge nel comunicato – le scrive chiedendole di incontrarsi". Ecco che quindi si cita un nuovo passaggio di un'intercettazione in cui la donna esprime tutta la sua preoccupazione: "Questo vuole che io gli paghi il conto, ma io non gliela do la mia pa****na e neanche la mia b***a".

Poco dopo, si legge, la collaborazione tra Linea Verde e questa giornalista si interrompe. E qui subentrano le domande dell'inviato di Striscia, che si chiede come mai: "Forse perché non è stato pagato il conto? Una cosa è certa: a detta della collega i vertici Rai sono a conoscenza dell’approccio strano che ha questo loro dipendente con alcune ragazze, per farle lavorare".

Striscia La Notizia attacca ancora la Rai:
Striscia La Notizia attacca ancora la Rai: "Deve milioni di euro a Vasco Rossi, Sting e tanti altri"
Per Memo Remigi il Tapiro di Striscia dopo il caso Morlacchi:
Per Memo Remigi il Tapiro di Striscia dopo il caso Morlacchi: "Temo che in Rai sia finita per me"
Kevin Spacey accusato di altri sette reati sessuali, il processo in Inghilterra a giugno 2023
Kevin Spacey accusato di altri sette reati sessuali, il processo in Inghilterra a giugno 2023
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni