4 Gennaio 2022
15:22

Meraviglie, la seconda puntata con Alberto Angela dal Lago Maggiore a Siracusa

Questa sera, martedì 4 gennaio, Alberto Angela continua il suo viaggio attraverso l’Italia con “Meraviglie”. Stavolta il divulgatore toccherà la penisola da Nord a Sud, partendo dal Lago Maggiore e arrivando a Siracusa, in Sicilia.
A cura di Ilaria Costabile

Questa sera, martedì 4 gennaio, va in onda la prima puntata del 2022 di "Meraviglie, la penisola dei tesori", il programma di Alberto Angela che porta il pubblico italiano alla scoperta dei luoghi più suggestivi d'Italia. Dopo il successo di "Stanotte a Napoli" che ha conquistato gli ascolti nella prima serata di Natale, e il primo appuntamento incentrato sulle isole campane, stavolta il noto divulgatore scientifico si muoverà attraverso tutto lo stivale, mostrandoci le bellezze della Sicilia e risalendo verso l'Umbria e la Lombardia. Non mancheranno gli ospiti come Ficarra e Picone, ma anche Pino Strabioli e l'attore Massimo Bonetti. Alle ore 21:25 su Rai1.

Il racconto di Alberto Angela tra i tesori italiani, dal Lago Maggiore a Siracusa

Un viaggio da Nord a Sud attraverso tutta la penisola, quello in cui si diletterà Alberto Angela e che accompagnerà gli italiani in territori forse poco conosciuti ed esplorati e che, proprio grazie a questa trasmissione vengono messi in luce in tutta la loro bellezza. Il percorso parte dal Lago Maggiore, al confine tra Piemonte e Lombardia, dove si staglia uno degli spettacoli naturalistici più suggestivi della penisola, a partire da Isola Bella, la più fastosa delle cosiddette Isole Borromee, e dove sorge per l'appunto il palazzo della famiglia Borromeo, una delle strutture architettoniche più belle dell'epoca, in cui hanno messo piede grandi sovrani, uomini illustri, tra cui spunta anche un giovanissimo Napoleone Bonaparte, la cui bellissima prima moglie Giuseppina di Beauharnais, rivivrà nelle sembianze di Vittoria Belvedere. Il percorso, poi, procede con un passaggio alla Rocca di Angera, una antica fortezza medievale, appartenuta alla famiglia Visconti, da cui poi si raggiungerà l'Eremo di Santa Caterina, in cui da secoli si rifugiano coloro che cercano silenzio e preghiera.

Isola Bella, Lago Maggiore
Isola Bella, Lago Maggiore

Si passa, poi, ad una delle città più antiche d'Italia, ovvero Orvieto, in Umbria. La città raccoglie circa tremila secoli di storia, e racchiude delle bellezze incredibili, a partire dal Duomo, definito il "Giglio d'oro" per richiami abbaglianti che si trovano in alcuni punti della struttura. Una costruzione imponente che rappresenta una delle meraviglie dell'architettura del Quattrocento italiano, descritta dall'attore Massimo Bonetti che interpreterà il pittore Luca Signorelli. Orvieto ha anche un'anima sotterranea, e Alberto Angela accompagnerà i telespettatori in un viaggio tra stradine, anfratti, cunicoli, fino a scorgere uno dei luoghi più noti della città, ovvero il Pozzo di San Patrizio. Qui, arricchirà il racconto anche Pino Strabioli.

Duomo di Orvieto
Duomo di Orvieto

Infine, poi, il divulgatore si sposterà in Sicilia, una terra ricca di storia e di arte che viene raccontata partendo dalla città di Siracusa. Alberto Angela descriverà la bellezza di Ortigia, fondata dai greci nel 733 a.C, passando poi davanti al Duomo che racchiude in sé delle sovrapposizioni architettoniche di varie epoche storiche, fino ad arrivare al Settecento. Dalla città, poi, si arriverà al Parco Archeologico, in cui si possono ammirare meraviglie dall'Orecchio di Dioniso, così chiamato da Caravaggio, per poi ammirare la maestosità del Teatro Greco. Ad arricchire il racconto ci sarà la narrazione di miti, come quello di Aretusa, o anche stralci di scritti di autori come Maupassant. Infine, con l'aiuto di Ficarra e Picone, la puntata si concluderà visitando una delle fortezze più belle della Sicilia.

Dopo Stanotte a Napoli, Alberto Angela torna con Meraviglie dal 28 dicembre
Dopo Stanotte a Napoli, Alberto Angela torna con Meraviglie dal 28 dicembre
Alberto Angela a Fanpage.it: "Dopo Napoli tocca a Ischia e Procida, l'Italia è questa"
Alberto Angela a Fanpage.it: "Dopo Napoli tocca a Ischia e Procida, l'Italia è questa"
Alberto Angela è il re degli ascolti tv, ma l'esordio di Sissi supera le aspettative
Alberto Angela è il re degli ascolti tv, ma l'esordio di Sissi supera le aspettative
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni