379 CONDIVISIONI
Amici di Maria de Filippi 2021/2022
7 Febbraio 2022
13:29

Il video dello scontro tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro: “Cafone, non capisci un caz**”

Scontro furioso tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro ad Amici. Tra i due maestri, sono volate parole grosse a seguito della sfida di Mattia Zenzola.
A cura di Daniela Seclì
379 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Amici di Maria de Filippi 2021/2022
 

Scontro furioso tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro ad Amici. Il motivo del contendere è stata la sfida di Mattia Zenzola. Il giovane ha subito un infortunio, dunque, ha spiegato di non essere nelle condizioni di sostenere una sfida e rischiare di lasciare la scuola:

"È da una settimana che ho iniziato pian piano a poggiare il piede e fare qualche esercizio. Prima stavo con le stampelle e non riuscivo neanche ad appoggiare il piede. Al momento non mi sento ancora di sollevarmi sulla punta. Fare una sfida, con il rischio di andare a casa…".

Raimondo Todaro è sembrato sin da subito contrariato per la decisione di Alessandra Celentano di mettere in sfida Mattia. Ha visto nel gesto della maestra, il tentativo di sbarazzarsi di Mattia per agevolare i suoi ballerini: "Trovo la proposta della sfida una roba imbarazzante per non usare altri termini. Un ipotetico Mattia in forma al 100% al serale, diventa problematico per i suoi ballerini. E quindi lei dice, mandiamolo via adesso che è al 10% che è meglio".

Scontro tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro, volano parole grosse

Alessandra Celentano, indignata per le parole usate da Raimondo Todaro, ha risposto a tono e ha anche spiegato perché ha reputato opportuno comunque mettere in sfida Mattia Zenzola:

"Mamma mia che esternazioni orrende. Tu pensi queste cose di me? Pensi che io sia vile, vigliacca. Io trovo imbarazzante che Mattia sia qua da due mesi a non fare niente e chiede un'altra settimana, poi un'altra settimana, poi un'altra settimana. Non credo sia corretto. La sua esibizione la può fare, poi alle sfide neanche si presenta perché sta male? Io questo credo che sia imbarazzante. Il dottore ha detto che può ballare".

Raimondo Todaro è rimasto fermo sulla sua posizione: "Sei imbarazzante, te lo ripeto, stai dicendo baggianate". Alessandra Celentano non ci ha visto più e si è messa a urlare: "Ma mi fai parlare? Sei un cafone. Sei un cafone, mi fai finire di parlare?". Todaro ha rincarato la dose: "Dici caz**te" e, dopo essersi beccato un altro "cafone", ha proseguito:

"Sei scandalosa. Io non mi preoccupo della salute di Mattia? Se il dottore dice che può ballare è chiaro che può ballare, ma io ti sto dicendo che stai approfittando del fatto che lui sia al 10%. Ti dico che a me va bene questo. Al posto tuo mi sarei affossato".

La sfida è stata annullata

In studio sono entrati i latinisti per la sfida. Tra loro, Alessandra Celentano ha scelto Leonardo, come sfidante. Prima che iniziasse la sfida, Mattia ha ribadito di non essere nelle condizioni di ballare:

"È la prima settimana che sto camminando senza stampelle e sto facendo una sfida. Fa male ancora. Se il maestro ha deciso così ci provo. Però, anche fare un jive è tosta. Non ho cavalli di battaglia perché non ne ho provati. Ho solo un pezzo che ho provato piano. Ho tolto molte cose che mi facevano male al piede, non volevo fare neanche l'esibizione".

Raimondo Todaro ha provato a rassicurarlo: "Non pensare al dolore e cerca di divertirti". Ma dopo la prima esibizione dello sfidante Riccardo, Alessandra Celentano è tornata sui suoi passi e ha comunicato la decisione di annullare la sfida:

"Annullo la sfida perché non sarebbe bello vincere con Mattia in queste condizioni, credo che il tuo maestro ti avrebbe dovuto tutelare perché si vede lontano un miglio che non stai bene e che non ce la faresti mai e significherebbe vincere in maniera infingarda".

Todaro non si è placato neanche davanti all'annullamento della sfida: "Ma cosa devo tutelare ma falla finita. Andiamo avanti con la sfida. Per me il suo 10% basta, è inutile che continua a dire che avrei dovuto tutelarlo". Alessandra Celentano gli ha fatto notare che spetta a lei decidere cosa fare e ha aggiunto che le sfide le faranno al serale se Todaro deciderà di portarlo. La risposta di Raimondo è stata lapidaria: "Se quando esce dagli studi non lo metti sotto con la macchina, al serale ci va". Così, è scoppiata di nuovo la furia di Alessandra: "Ma non si dicono queste cose Raimondo. Dici cose agghiaccianti". Ma il collega ha continuato a insultarla: "Lei pensa di vincere facile con Leonardo perché non capisce un caz*o di latino". E Celentano di rimando: "Tu non capisci un caz*o di tutto il resto però". Alla fine, la sfida è stata annullata e Riccardo ha ottenuto un banco.

379 CONDIVISIONI
220 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni