7.161 CONDIVISIONI
Opinioni
24 Settembre 2022
23:08

Gli Aqua tornano in tv a 25 anni da Barbie Girl: così Amadeus ha reinventato il Festivalbar

Nel 1997 l’incredibile successo di quel brano nonsense accompagnato da un video coloratissimo sparato decine di volte al giorno da Mtv. Il ritorno degli Aqua in tv è un successo enorme per Amadeus e per Rai1.
7.161 CONDIVISIONI

Chi è nato nel 1997 oggi ha 25 anni, gli stessi anni di "Barbie Girl", one hit wonder degli Aqua. Chi era già nato ricorda bene l'incredibile successo di quel brano nonsense accompagnato da un video coloratissimo sparato decine di volte al giorno da Mtv. Per questo, il loro annunciato ritorno in televisione all'Arena Suzuki di Amadeus ha fatto faville. C'è poco da fare: è questo show l'unico vero erede del Festivalbar, complice proprio la presenza delle stelle del passato. Un altro grande colpo firmato Rai e Amadeus: complimenti.

"Barbie Girl" fu il singolo che nel 1997 consegnò il nome degli Aqua all'eternità e alle vette delle classifiche, spingendo anche il disco uscito nel 1998, "Aquarium", alle primissime posizioni anche in Italia. Dopo quel momento, non c'è stata più alcuna occasione per la band danese di riaffacciarsi in classifica dalle posizioni che contano; e basta controllare anche solo gli stream su Spotify e la differenza tra Barbie Girl e ogni altro singolo, per farvi un'idea.

Non solo Aqua. Nella seconda puntata di Arena Suzuki hanno rubato la scena anche Raf – che per una volta non vediamo solo a Capodanno, amen – Rita Pavone (!!!), gli Eiffel 65, i Fool's Garden (quelli di Lemon Tree), Holly Johnson dei Frankie Goes To Hollywood, il simbolo della dance '90 "Please don't go" dei Double You. Dulcis in fundo, Amadeus ha citato direttamente Vittorio Salvetti, patron del Festivalbar e la grandezza di quegli anni. Non c'è nulla di più potente della nostalgia: è l'emozione totalizzante, la magia dei ricordi che ci coinvolge tutti e ci consente di liberarci di una preoccupazione di troppo. È bella televisione in una liturgia consolidata. Evviva Arena Suzuki che nulla s'è inventato, ma in qualche modo ha rimesso in piedi quei momenti: li ha riproposti e reinventati. Che meraviglia.

7.161 CONDIVISIONI
Gennaro Marco Duello (1983) è un giornalista professionista. Laureato in Scienze della Comunicazione al Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lavora a Fanpage.it dal 2011. "Un male purissimo" (Rogiosi, 2022) è il suo primo romanzo.
Gli Aqua:
Gli Aqua: "Non siamo solo Barbie Girl, anche se quella canzone ci ha cambiato la vita"
25 anni di Dawson's Creek, Katie Holmes:
25 anni di Dawson's Creek, Katie Holmes: "Nostalgia di quando non eravamo incollati agli smartphone"
Elezioni politiche del 25 settembre: tutti gli approfondimenti tv della Rai
Elezioni politiche del 25 settembre: tutti gli approfondimenti tv della Rai
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni