1.097 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2022/2023
18 Ottobre 2022
1:14

GF Vip, crisi di pianto di Cristina Quaranta contro Nikita: “Fuori da qui per me non c’è nessuno”

Momento di cedimento per Cristina Quaranta, che durante una discussione accesa con Nikita ha perso il controllo: “Anche io vorrei indietro mio fratello morto di tumore al cervello, ma non accadrà”:
A cura di Andrea Parrella
1.097 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2022/2023
 

Tra gli oggetti misteriosi di questo Grande Fratello Vip, c'è sicuramente Nikita Pelizon, la modella che sta mettendo in crisi alcuni meccanismi del reality. Varie le divergenze con gli altri inquilini della casa e un atteggiamento che molti hanno faticato a comprendere.

Nikita: "Ho pensato al suicidio"

Ne ha parlato con lei Alfonso Signorini, che le ha chiesto qualcosa di più sulla sua vita: "Dopo tanti anni di down ho deciso di provare ad avere sempre il sorriso. Quando qualcuno mi aggredisce e prova a ferirmi, il mio sorriso diventa ancora più forte per rispondere al nervoso. Ho sofferto di depressione e ho spesso pensato al suicidio".

Tra le persone che hanno avuto più problemi con lei, certamente Cristina Quaranta: "Sono una donna pragmatica e concreta e lei è il mio opposto. Facci fatica a capirla, a comprendere quando è seria e quando vuole scherzare, si è accanita con me solo perché per quieto vivere le ho chiesto di spostarsi in un altro letto. Ci siamo chiarite rimanendo nella nostra posizione. Le ho chiesto perché ridesse e mi ha detto che lo faceva per difesa. Detto ciò lei è una ragazza molto particolare". 

La discussione con Cristina Quaranta

Nikita ha risposto spiegando la sua divergenza con Cristina: "Mi ha colpito subito la sua intelligenza. Io non parlo di me se non mi viene chiesto nulla, piuttosto ascolto, e non siamo arrivati a un punto di incontro reale, perché se mi eviti mentre parliamo, se mi dici che io non posso avere un sorriso stampato, mi sono sentita di rimettere la maschera che ho portato per 16 anni della mia vita". È quindi nata una discussione accesa su una frase pronunciata da Nikita giorni fa: "Giorni fa è arrivato un aereo per lei, molto bello, fosse arrivato a me avrebbe fatto piacere. In cucina me ne sono uscita dicendo ‘che bello il suo aereo, sono contenta per lei'. Lei è arrivata dicendo ‘ ma và, smettila con queste comparazioni. Ecco, io non la capisco". Nikita ha risposto: "L'ho vista reagire diverse volte a cose successe ad altri, ogni volta la reazione è che vorrebbe anche lei delle cose e io le ho detto di essere semplicemente contenta, perché prima o poi per lei le cose sarebbero arrivate, se ci avesse creduto".

"Ma ci credo cosa? – ha risposto stizzita Quaranta – credere agli angeli? Fuori per me non c'è nessuno quindi non può arrivare nessun aereo, questo era il senso". "Dico che tu puoi avere tutto quello che desideri", la risposta di Nikita. Qui Cristina Quaranta ha avuto una crisi di pianto: "Ma non è vero, non si può avere tutto quello che si desidera, ma dove vivi? allora io vorrei riavere qui mio fratello morto di tumore al cervello due anni fa fosse qui con me, ma me l'hanno portato. Ma cosa stai dicendo? Non diciamo stronzate". "Mi spiace molto per tuo fratello, non parlo di persone andate via, ovviamente", ha detto quasi mortificata Soraja. A quel punto è intervenuto Signorini a calmare Cristina Quaranta, che ha spiegato: "Mi sono emozionata con Luca e Soraja perché ho pensato che forse il mio cuore potesse riaprirsi a qualcuno, ma non posso crederci perché non ho nessuno fuori".

1.097 CONDIVISIONI
1139 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni