212 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2022/2023
16 Settembre 2022
11:50

Daniele Dal Moro al GF Vip, quando pesava le donne a UeD: “Era una proposta del programma”

A pochi giorni dal suo ingresso nella Casa del Grande Fratello Vip, Daniele Dal Moro si difende a proposito dell’accusa di avere pesato le sue corteggiatrici all’epoca in cui era tronista a Uomini e Donne.
A cura di Stefania Rocco
212 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2022/2023

Mancano pochi giorni all’ingresso di Daniele Dal Moro nella Casa del Grande Fratello Vip e l’uomo, per sgombrare il campo da eventuali dubbi residui, ha deciso di entrare nel merito di un’accusa che da anni gli viene ciclicamente riproposta: quella di avere pesato le sue corteggiatrici all’epoca in cui era tronista a Uomini e Donne. Determinato a trovare una compagna che avesse caratteristiche fisiche precise, Daniele fece portare una bilancia in studio scatenando una valanga di polemiche. A distanza di qualche anno da quel momento, Dal Moro spiega che non si trattò di una sua iniziativa.

Daniele Dal Moro: “A Uomini e Donne non ero io a decidere”

Per evitare di ricevere ulteriori messaggi stupidi e soprattutto inutili, ora vi spiego una cosa. Quando ho fatto il tronista a U&D non ho pesato delle ragazze perché (come molte persone monocellulari suppongo) mi interessasse sapere il loro peso corporeo. E questo pensavo (sbagliando) fosse una cosa chiara anche al più stupido degli esseri umani. Bensì perché mi fecero una proposta (perché, giusto per ricordarvelo, o quantomeno farlo presente, in un programma televisivo non è Daniele Dal Moro che decide quello che si fa o non si fa)”, ha scritto Dal Moro in una Instagram story, “L’idea iniziale, associata al fatto che la mia fisicità è spesso anch’essa erroneamente associata a una ricerca ossessiva compulsiva della perfezione fisica anche nel gentil sesso…Era quella di far passare invece un bel messaggio in televisione. Nelle schede dei provini che mi erano state date c’era peso e altezza (e quelle schede non le ho di certo fatte io). Chiaramente il problema che potesse passare un messaggio sbagliato sapevamo ci fosse, ma abbiamo voluto (sempre sbagliando) rischiare”.

L’ex tronista di Uomini e Donne: “Pesare le corteggiatrici per aiutare la causa”

Dal Moro spiega quindi che le intenzioni sarebbero sempre state buone: “In sostanza spensavano che la mia figura associata a questo tema potesse giovare in maniera positiva alla causa, e vi dirò che alla fine me ne ero convinto anch’io. Quello che non sapevamo invece era che da lì a poco ci sarebbe stata una pandemia globale che avrebbe di colpo interrotto ogni singola ripresa, nonché la messa in onda delle puntate già registrate com il continuo di questa storia”. Infine, la risposta agli insulti ricevuti da coloro che ritennero offensivo la scelta di valutare le corteggiatrici in base al loro peso:

Ora…Io sono anni che prendo insulti e critiche gratuite. E non mi sono mai lamentato né ho mai fato alcun tipo di intervista per chiarire questa cosa perché, primo, credo che ci decide di esporsi a livello mediatico si debba prendere oneri e onori e, secondo, perché chi mi conosce sa che sono una persona molto riservata, che racconta i ca**i suoi a poche persone, che ha fatto dei programmi televisivi sempre e solo per il puro piacere di fare un’esperienza e non per sfurtarte in qualsivoglia modo la popolarità ottenuta (e credo che dopo più di tre anni in cui non sono mai comparso in tv, né sui quotidiani di gossip che trattano queste cose, né ho mai rilasciato un’intervista in mia difesa, né ho mai fatto promozioni sui miei canali social di alcun tipo, nemmeno delle mie molteplici attività imprenditoriali, credo di potermi permettere di dire! In sostanza, io non voglio nulla, solo che non mi ca**te più il ca**o con questa storia perché di por***e ne ho già lette a sufficienza.

212 CONDIVISIONI
745 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni