1.847 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Grande Fratello 2023/2024

Beatrice contro gli autori del GF: “Televoto chiuso prima per salvare Marco”, ma Maddaloni era già al 43%

Beatrice Luzzi accusa gli autori del Grande Fratello di avere tentato di salvare Marco Maddaloni al televoto nella puntata di mercoledì chiudendo il televoto a inizio serata e prima che fosse trasmessa la lite con il judoka. Ma la gieffina sbaglia: Maddaloni aveva già il 43% delle preferenze.
A cura di Stefania Rocco
1.847 CONDIVISIONI
Per gentile concessione dell'ufficio stampa di Endemol Shine Italy
Per gentile concessione dell'ufficio stampa di Endemol Shine Italy
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Beatrice Luzzi ha accusato gli autori del Grande Fratello di avere utilizzato un espediente per salvare Marco Maddaloni al televoto. Il judoka, nella puntata di mercoledì, era finito in nomination insieme alla stessa Beatrice e a Stefano Miele, il coinquilino al quale Luzzi è più vicina. Proprio lo stilista è risultato essere il meno votato tra i 3, cosa che lo ha costretto ad andare alla nomination eliminatoria della prossima settimana. Secondo l’attrice, tuttavia, sarebbe stato il GF a salvare Maddaloni con un “trucco”: chiudere il televoto prima di mandare in onda il video della lite tra Maddaloni e Luzzi, così che il pubblico non potesse votare a sfavore del judoka.

Il video delle accuse di Beatrice Luzzi

A dichiararlo è la stessa Beatrice, filmata alla fine della scorsa puntata mentre evidenzia le presunte strategie della squadra di autori del reality show. “Mi dispiace che non abbiamo nominato Marco perché il pubblico non ha visto questa cosa (il video della lite, ndr). Non capisco perché non l’abbiano mandato visto che lui era in nomination. Il televoto lo hanno chiuso all’inizio della puntata, hanno voluto salvarlo. Se l’avessero chiuso dopo, non lo so come sarebbe andata”, ha dichiarato Luzzi parlando con Simona Tagli, Miele e Sergio D’Ottavi. Parole che suonano come un’accusa e che sono rimbalzate da una parte all’altra della rete, rilanciate dai fan dell’attrice per avvalorare la fantasiosa tesi del complotto che una parte dei “Luzzers” – il fandom di Beatrice – porta avanti da mesi.

Marco Maddaloni al 43% delle preferenze, Stefano Miele solo il 10%

Ma l’accusa di Beatrice e, ancor di più, quelle portate avanti dai fan dell’attrice (che sono all’esterno della Casa e che quindi conoscono perfettamente le percentuali di voto) appare strumentale. Nel momento in cui è stato chiuso il televoto, Maddaloni era già al 43% dei voti ottenuti dal pubblico a casa (sul sito del GF tutti i numeri della votazione). Miele, invece, aveva ottenuto solo il 10% dei voti. Percentuali talmente distanti tra loro che sarebbe stato impossibile rovesciare nell’arco di qualche ora di diretta.

Le percentuali di voto della nomination che ha visto scontrarsi tra loro Beatrice Luzzi, Marco Maddaloni e Stefano Miele.
Le percentuali di voto della nomination che ha visto scontrarsi tra loro Beatrice Luzzi, Marco Maddaloni e Stefano Miele.
1.847 CONDIVISIONI
919 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views