15 Settembre 2022
20:33

Barbara d’Urso conduce il confronto in tv in vista delle elezioni politiche

Barbara d’Urso torna ad ospitare la politica nel suo contenitore pomeridiano. Pomeriggio Cinque apre le porte al confronto tra i candidati in vista delle elezioni del prossimo 25 settembre.
A cura di Giulia Turco

Barbara d’Urso riapre le porte alla politica. Dopo un ritorno in tv che ha traballato fino all’ultimo, la conduttrice è di nuovo la padrona di casa nel pomeriggio di Canale 5. Anche per questa stagione, il contenitore pomeridiano è affidato alle sue cronache e ai suoi racconti, contrariamente a chi l’avrebbe pensata fuori da Mediaset già da quest’anno. Non soltanto gossip e attualità, Pomeriggio Cinque nei prossimi giorni tornerà ad occuparsi anche di politica in vista delle elezioni del 25 settembre.

Pomeriggio Cinque riapre le porte alla politica

Nel salotto pomeridiano Barbara d’Urso darà spazio al confronto tra i leader, che esporranno i loro programmi elettorali. Lo anticipa l’account Twitter Qui Mediaset, che annuncia: “In vista delle elezioni parlamentati del prossimo 25 settembre il talk di Barbara d’Urso riapre le porte alla politica e ai candidati”. Ancora nessun dettaglio su come verrà affrontato nello specifico il tema elezioni, se i leader saranno ospitati in studio o in collegamento. Vista la data imminente e i tempi piuttosto stretti, la “maratona d’Urso” potrebbe partire già da venerdì 16 settembre.

Il supporto di Barbara d'Urso a Giorgia Meloni

In occasione del Festival della Tv la conduttrice era intervenuta parlando di come ha fronteggiato la campagna d’odio nei suoi confronti: Mediaset non mi ha cacciata a calci in cu*o, potrei replicare ma non lo faccio, chi è ossessionato da me fa già una vita di mer*a”, aveva tagliato corto. Poi un passaggio inevitabile sul tema caldo della politica e il sostegno ben poco velato alla leader di Fratelli d’Italia. “Una delle mie battaglie è quella per i diritti civili e contro l'omofobia, quindi non la Meloni non combaciamo totalmente. Penso però che Giorgia Meloni sia una fuoriclasse, ha detto. “Non dico che voglio che vinca lei, ma vorrei una donna presidente del Consiglio di qualunque schieramento, di destra o di sinistra. L'importante è la squadra che farà, è una cazzuta, combatte da anni e potrebbe farne una giusta".

Elezioni politiche del 25 settembre: tutti gli approfondimenti tv della Rai
Elezioni politiche del 25 settembre: tutti gli approfondimenti tv della Rai
Confronti Tv per le elezioni, la Rai sceglie le date del 7 e del 15 settembre
Confronti Tv per le elezioni, la Rai sceglie le date del 7 e del 15 settembre
Barbara D'Urso:
Barbara D'Urso: "Mediaset non mi ha cacciata a calci in cu*o, chi è ossessionato fa una vita di mer*a"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni