Amici di Maria de Filippi 2021/2022
4 Aprile 2022
17:41

Albe in lacrime dopo il terzo serale di Amici, Serena: “Non piangere amore mio”

Albe sa di essere bravo, ma non si sente abbastanza per poter portare a casa, in puntata, il punto da parte dei giudici. Serena è pronta a consolarlo e a risollevargli il morale.
A cura di Giulia Turco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Amici di Maria de Filippi 2021/2022

Albe ha avuto un crollo emotivo dopo la terza puntata del serale di Amici. Il cantante si è isolato rispetto al gruppo in casetta e, raggiunto da Serena, ha spiegato di sentirsi deluso da se stesso per non essere riuscito a convincere i giudici. Albe sa di essere bravo, ma non si sente abbastanza per poter portare a casa, in puntata, il punto da parte dei giudici. Serena è pronta a consolarlo e a risollevargli il morale.

Lo sfogo di Albe

"Non piangere amore mio", lo consola la ballerina con la quale nella scuola ha creato un legame speciale. Nonostante sia chiuso in se stesso, Albe si convince ad aprirsi: "Non credo di piacere ai giudici più di tanto", spiega. "Qualsiasi persona abbia contro, alla fine non riesco ad avere la meglio. Certo, dipende da chi ho contro, ma ho la percezione di non convincerli. Non sono mai arrivato una volta per primo". Serena cerca di distoglierlo dalle dinamiche della gara: "Hai fatto del tuo meglio e hai cantato bene. In ogni esibizione che hai fatto, io ti ho visto giusto", lo rassicura. Eppure Albe non riesce a non paragonarsi agli altri ragazzi. Tira in causa Sissi, chiamata spessissimo durante la puntata ad esibirsi perché gli insegnanti vogliono sentirla cantare. "Evidentemente il mio meglio non vale un punto né tanto meno la finale".

 

Il rapporto di Albe e Serena

La loro amicizia è nata in casetta, nel corso del programma e si è evoluta verso un legame davvero importante. Nonostante siano molto discreti, durante l'ultima puntata del serale Albe non ha potuto fare a meno di storcere il naso durante il passo a due appassionato che Serena ha ballato insieme a Nunzio. È a lei che ha dedicato le barre di Cheerleader, il brano che ha cantato in studio, e che ha rivisitato pensando al sentimento che la lega alla ballerina. “Ho trovato una cheerleader / Beh che dire sembra di stare in una serie tv / Ma io non sono il leader, plausibile / Dato che non gioco a football, me ne fotto del bicipite / Visto che ha scelto me e non te perché io sono carino e sensibile / Datemi una t che ti amo sì ma senza un limite”.

220 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni