1.267 CONDIVISIONI
15 Settembre 2022
10:12

Selvaggia Roma contro le adozioni gay, Tommaso Zorzi replica: “Visione retrograda preoccupante”

Selvaggia Roma è finita in tendenza su Twitter per il suo commento riguardo le adozioni gay: “Un bambino deve avere una mamma e un papà” le sue parole. Tommaso Zorzi non ci sta: “Prima c’era pudore nel tenersele per sé queste visioni retrograde”.
A cura di Gaia Martino
1.267 CONDIVISIONI

Selvaggia Roma è finita al centro delle polemiche per le parole scritte in una IG story ieri. Ha espresso il suo pensiero riguardo uno dei temi più scottanti e dibattuti del momento: le adozioni omogenitoriali. Secondo lei "un bambino deve avere due figure come una mamma e un papà", ha scritto schierandosi dunque contro le coppie gay che vorrebbero diventare genitori. Il parere dell'ex concorrente del GF Vip ha subito fatto il giro dei social, generando un'immediata reazione. A commentarlo anche Tommaso Zorzi, che con lei ha condiviso l'avventura nel reality.

Le parole di Selvaggia Roma sulle adozioni omogenitoriali

Selvaggia Roma ieri ha aperto un box domande per i suoi follower per rispondere alle loro curiosità. Alla domanda posta da un utente "Cosa ne pensi sulle adozioni gay?", ha replicato:

Ho tantissimi amici omosessuali ma la pensano come me. Non sono d'accordo. Mi sento in dovere di dire che un bambino debba avere due figure come una mamma e un papà. Credo che non bisogna imporgli queste figure. Crescete e moltiplicatevi dicevano. Quando cresceranno poi saranno loro a decidere se moltiplicarsi o fermarsi e amare il proprio sesso.

Il suo parere sul tema tra i più dibattuti del momento in vista anche delle elezioni del 25 settembre è finito in tendenza su Twitter e ha generato un'immediata reazione dei social: l'ex gieffina si è ritrovava al centro della polemica e in un mare di insulti. Per avvalorare la sua tesi, ha aggiunto il commento di un suo amico gay sul tema: "Credo stiate un po' esagerando, vi lascio il commento del mio migliore amico omosessuale che la pensa come me". Commento nel quale il suo amico la difende: "Vi mostrate tanto combattivi a difesa della libertà di essere, della libertà di parola e di pensiero, e poi siete i primi a inveire contro chi non la pensa come voi. Ipocriti? Ognuno ha diritto alla sua opinione, Sempre e comune Selvaggia". Tra i migliaia di utenti che hanno detto la loro sull'argomento, anche Tommaso Zorzi.

La replica di Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi che con Selvaggia Roma ha condiviso l'avventura nella casa del Grande Fratello VIP non butta giù il fatto che ancora oggi ci sia una visione così retrograda sull'argomento. Tra le sue story ha detto la sua:

Le coppie omogenitoriali adottano bambini che una mamma e un papà non hanno voluto o potuto tenere. Dunque le figure mamma e papà non mi pare siano sinonimo di bravi genitori. E aggiungo che se io volessi adottare un figlio dovrei sottopormi a numerosi esami di idoneità e dovrei inoltre spendere cifre folli. Dunque io quel figlio lo vorrei con tutto me stesso. Gli etero possono rimanere incinta nel cesso di una discoteca per poi spiegare a noi cosa vuol dire essere bravi genitori. Anche no.

Ha continuato parlando ai suoi follower, entrando nel dettaglio dei suoi pensieri, confermando il fatto che una coppia gay desidera realmente un figlio quando inizia il percorso per l'adozione, "per coprirlo d'amore". "Non posso sentir dire che un figlio deve avere una mamma e un papà, se poi quella mamma e quel papà lo lasciano in orfanotrofio. Vado fuori di testa". Zorzi ha fatto poi notare che oggi molte più persone si espongono sul tema, diffondendo la loro "visione retrograda".

Il dato preoccupante di oggi è che se prima mi esponevo sul tema avevo il 99,9 % di consensi, oggi la fetta di persone contraria è più spessa. Se prima c'era pudore nel tenersele per se queste visioni retrograde, oggi in vista dei tempi che stanno per cambiare, si sentono più legittimati ad esporre il proprio pensiero.

Infine ha fatto l'esempio di molte coppie gay, in giro per il mondo, che da genitori sono diventati anche nonni: "Ci sono alcuni paesi nel mondo dove alcuni non sono solo genitori, anche nonni. Non mi sembra che queste persone abbiano cresciuto generazioni di debosciati. Ma è solo morale cattolica quando dite che un bambino ha bisogno di una mamma e un papà? Allora parliamone, prendiamo i dieci comandamenti e iniziamo a vedere uno per uno come ci comportiamo".

1.267 CONDIVISIONI
Tommaso Zorzi pretende le scuse di Andrea Pucci, il comico se la ride:
Tommaso Zorzi pretende le scuse di Andrea Pucci, il comico se la ride: "Che noia le polemiche"
Morto il nonno di Tommaso Stanzani, Tommaso Zorzi attaccato mentre è al mare:
Morto il nonno di Tommaso Stanzani, Tommaso Zorzi attaccato mentre è al mare: "Lo schifo umano"
"Non te ne frega niente di Tommaso Stanzani, lo prendi in giro" e Tommaso Zorzi replica all'accusa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni