8.996 CONDIVISIONI
22 Luglio 2022
15:37

Rosalinda Cannavò: “Troppe tasse, lo Stato ci bastona e premia disonesti con reddito di cittadinanza”

Duro sfogo quello di Rosalinda Cannavò. L’attrice, un tempo nota con il nome d’arte di Adua Del Vesco, ha parlato delle difficoltà che affronta chi ha la Partita IVA e si è scagliata contro lo Stato.
A cura di Daniela Seclì
8.996 CONDIVISIONI

Rosalinda Cannavò si è sfogata su Instagram. L'ex concorrente del Grande Fratello Vip e attrice, un tempo conosciuta con il nome di Adua Del Vesco, si è lamentata delle troppe tasse da pagare e si è scagliata contro lo Stato che permetterebbe "un sistema fiscale scandaloso, quasi strozzino" e premierebbe chi lavora in nero con il reddito di cittadinanza.

Lo sfogo di Rosalinda Cannavò

Rosalinda Cannavò, nello sfogo pubblicato tra le Instagram Stories, ha manifestato la sua convinzione che lo Stato, a causa delle troppe tasse, non permetta al cittadino di crescere e di costruirsi un futuro grazie ai guadagni del suo lavoro:

Oggi sono inca**ata nera, sì! Perché lo Stato ti porta a non avere stimoli per crescere, a non poter costruire un futuro stabile. Questo ovviamente se sei una persona onesta. Se sei disonesto ti premia. Lavori in nero? Ti premia con un reddito di cittadinanza e arrivi a guadagnare più di chi dichiara persino l’aria che respira. Non è normale.

L'attrice ha la Partita IVA

Rosalinda Cannavò ha raccontato, dal suo punto di vista, le difficoltà che affrontano coloro che hanno la Partita Iva. Ha spiegato di vedere sfumare in tasse gran parte dei suoi guadagni ed è convinta che lo Stato debba vergognarsi:

Eh sì! Benvenuto nel mondo della Partita Iva. Finora ho pagato migliaia e migliaia di euro in tasse. IVA, INPS, Irpef, e chi più ne ha, più ne metta. E lo so che molti, oserei dire troppi di voi, mi capiscono perfettamente. Ho pagato e pago e spesso mi sono trovata in difficoltà, ma non ho nulla di cui vergognarmi. Chi si dovrebbe vergognare sapete chi è? Questo nostro Stato che permette un sistema fiscale scandaloso, quasi strozzino, sì così lo definisco. Un fisco che riesce a toglierti oltre il 55% di ciò che incassi senza darti nulla in cambio. Un fisco che permette a milioni di scaltri di evadere continuamente e che lincia e bastona perciò coloro che hanno sempre pagato. Tra l’altro, prima di tacermi, trovo assurdo che servano consulenti perché pagare le tasse è complicatissimo. Chiudo qui questo discorso, scusate le sfogo.

8.996 CONDIVISIONI
Rosalinda Cannavò e la lotta contro l'anoressia:
Rosalinda Cannavò e la lotta contro l'anoressia: "Sconfiggerti è stata la cosa più difficile"
Rosalinda Cannavò:
Rosalinda Cannavò: "Adua non esiste più, stavo male e ho pensato alla morte come una liberazione"
Rosalinda Cannavò a Tale e Quale Show, nel pubblico anche il fidanzato Andrea Zenga e Matilde Brandi
Rosalinda Cannavò a Tale e Quale Show, nel pubblico anche il fidanzato Andrea Zenga e Matilde Brandi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni