15 Luglio 2022
12:35

Robert Downey Jr ha pagato la riabilitazione ad Armie Hammer durante il suo periodo di crisi

Armie Hammer è stato ormai allontanato da Hollywood dopo lo scandalo che lo ha travolto lo scorso anno, quando è stato accusato di violenza sessuale e atteggiamenti manipolatori. L’attore sarebbe stato aiutato in questo lungo periodo da Robert Downey Junior che si è offerto di sostenerlo economicamente.
A cura di Ilaria Costabile

L'attore americano Armie Hammer è stato travolto da una crisi senza precedenti lo scorso anno, quando è stato accusato da alcune donne di aver adottato nei loro confronti degli atteggiamenti manipolatori, oltre delle vere e proprie violenze. Pare che in questo momento di profondo sconforto, l'attore sia stato sostenuto da Robert Downey Jr che si è adoperato per garantirgli un posto in una struttura che potesse aiutarlo e in cui iniziare un percorso di riabilitazione, oltre che offrirgli altri aiuti economici, vista la sua lontananza dal mondo di Hollywood. Questo è quanto dichiarato da una fonte vicina a Vanity Fair.

Robert Downey Jr ha garantito la riabilitazione di Hammer

In passato fu lo stesso Robert Downery Jr ad essere coinvolto in un scandalo, dopo essere stato fermato dalla polizia in stato di ebbrezza, trasportando in auto un certo quantitativo di droga, tra cocaina, eroina, crack, oltre che una pistola carica. L'attore, che aveva da poco iniziato la sua carriera, fu condannato a due anni di galera e iniziò anche un percorso di riabilitazione, che gli consentì di allontanarsi per sempre dal mondo degli stupefacenti. Sapendo come ci si sente da giovani ad essere invischiati in problemi di cui parlano tutti e che minano la credibilità di un certo personaggio. Ed è per questo motivo che, quindi, l'attore ha deciso di tendere una mano ad Hammer facendogli trascorrere quasi sei mesi in una struttura di riabilitazione, la Guest House in Florida.

La vicinanza dell'ex moglie

Dopo questo periodo, quindi, l'attore è andato alle Cayman per stare ancora lontano da Hollywood e per cercare di rimettere in piedi la sua vita, pensando alla sua famiglia. Nonostante fossero in procinto di divorziare, la moglie Elizabeth Chambers è stata al suo fianco durante questo lungo percorso e Hammer ha come unico obiettivo quello di pensare ai suoi figli. Un amico dell'attore ha di recente dichiarato a Vanity Fair: "Tutti guardano ad Armie pensando che abbia avuto una vita privilegiata e che quindi non ci siano stati problemi in gioventù e che tutto fosse perfetto, ma non è necessariamente così che vanno le cose. Solo perché si proviene da un'educazione in cui le risorse finanziarie sono abbondanti, non significa che la vita sia priva di problemi". 

Il presunto lavoro di Armie Hammer

Il nome di Armie Hammer è poi tornato alla ribalta dopo che nei giorni scorsi su Twitter è comparso un post con la foto dell'attore come impiegato del Morritt's Resort, tweet diffuso dalla produttrice di Desus & Mero, Muna Mire, che poi ha prontamente cancellato il tweet dopo che la notizia è stata smentita dai dipendenti dell'hotel. A questo proposito Variety ha poi riportato che l'attore starebbe lavorando come venditore di multiproprietà, per guadagnare soldi per la sua famiglia, sebbene la notizia non sia stata confermata dall'avvocato di Hammer che, intanto, sta continuando a ricevere assistenza finanziaria da Robert Downey Junior finché non si sarà rimesso in sesto.

La foto del morso di Armie Hammer in House of Hammer è un fake, l’immagine rimossa dalla serie
La foto del morso di Armie Hammer in House of Hammer è un fake, l’immagine rimossa dalla serie
"Armie Hammer lavora come portiere in un albergo ai Caraibi", la bufala sull'attore
"Sono cannibale al 100%": House of Hammer, il doc sulle perversioni di Armie
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni