30 Dicembre 2021
22:51

Armie Hammer finita la riabilitazione parte con i figli per una vacanza alle Cayman

Armie Hammer ha ormai finito il suo periodo di riabilitazione dopo lo scandalo sessuale in cui è stato coinvolto lo scorso marzo. L’attore ha trascorso alcuni giorni di vacanza con i figli alle Cayman, dove vivrebbe anche la sua nuova fidanzata.
A cura di Ilaria Costabile

Armie Hammer potrebbe essere sul punto di iniziare un nuovo capitolo della sua vita, dopo lo scandalo sessuale che lo ha travolto lo scorso marzo e per il quale la sua carriera è stata brutalmente fermata, l'attore è stato beccato insieme ai suoi figli alle Isole Cayman, dopo aver lasciato la clinica di riabilitazione poco prima delle vacanze di Natale, dopo ben nove mesi.

L'attore fuori dalla clinica di riabilitazione

Era lo scorso maggio quando il divo 35enne, protagonista di "Chiamami col tuo nome" ha deciso di intraprendere un percorso per superare le sue dipendenze, quella da alcol, droga e sesso, chiudendosi in una clinica in un posto mai rivelato, dove ha provato a rimettersi in sesto. Le accuse di cannibalismo che lo hanno colpito a marzo scorso, rese note dalla sua ex Paige Lorenze, hanno poi trovato riscontro nella denuncia di ragazze che, inoltre, lo avrebbero accusato di abusi e anche di violenza sessuale. Accuse che avrebbero portato a delle indagini, da poco concluse e sottoposte all'attenzione del procuratore distrettuale della contea di Los Angeles. Secondo quanto riportato dal The Sun, però, l'attore avrebbe lasciato la clinica solo dopo un lungo periodo di riabilitazione, nel quale è riuscito a concentrarsi sul suo percorso, grazie anche al supporto della sua famiglia e della sua nuova fidanzata Lisa Perijma, una igienista dentale che vive alle Cayman. Ed è proprio lì che l'attore avrebbe trascorso alcuni giorni di relax insieme ai suoi figli, Harper e Ford, avuti dalla ex moglie Elizabeth Chambers.

Armie Hammer allontanato da Hollywood

Dopo lo scandalo che lo ha travolto, la carriera di Hammer è precipitata verso il baratro. Tanti i progetti che aveva iniziato, come tanti quelli che ha dovuto abbandonare. Stavano per iniziare le riprese di Shotgun Wedding, con Jennifer Lopez, ma è stato prontamente sostituito dopo le prime accuse di violenze. La produzione di The Offer lo ha allontanato e così altri progetti che erano destinati a partire in tempi piuttosto brevi. Intanto a febbraio arriverà nelle sale "Assassinio sul Nilo" dopo un lungo periodo di attesa, ma al momento non è ancora chiaro se il divo parteciperà alla premiere o meno.

La principessa Charlene di Monaco è tornata a casa, "proseguirà la convalescenza nel Principato"
La principessa Charlene di Monaco è tornata a casa, "proseguirà la convalescenza nel Principato"
Fedez cuore d'oro: con parte del ricavato di Disumano dona 200mila euro alla Fondazione Tog
Fedez cuore d'oro: con parte del ricavato di Disumano dona 200mila euro alla Fondazione Tog
Catia Franchi: "Mia sorella Elisabetta fraintesa, in azienda lavorano tantissime ragazze giovani"
Catia Franchi: "Mia sorella Elisabetta fraintesa, in azienda lavorano tantissime ragazze giovani"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni