151 CONDIVISIONI
13 Ottobre 2022
10:25

Paris Hilton confessa: “Quando ero in collegio ho subito molestie sessuali”

Paris Hilton ha raccontato di aver subito abusi sessuali quando si trovava in collegio, all’età di 17 anni. “È stato spaventoso, questa cosa mi ha bloccata per anni” ha dichiarato al New York Times.
A cura di Ilaria Costabile
151 CONDIVISIONI

Paris Hilton è stata recentemente intervistata dal New York Times e ha parlato di alcuni drammi vissuti durante il periodo in cui, da adolescente, è stata spedita in un collegio. Quell'anno fu vittima di una violenza sessuale, anche se in quel momento non ne era pienamente consapevole, come ha raccontato alla testata, dove ha spiegato nel dettaglio cosa le fosse accaduto.

La confessione di Paris Hilton

"Quando ero alla Provo Canyon School, nello Utah, sono stata sottoposta con la forza a degli esami medici dal personale dello staff. Personale non medico" ha dichiarato l'ereditiera, che all'età di 17 anni fu spedita dai genitori in un istituto specifico per ragazzi che avevano problemi comportamentali, e anche di natura psichiatrica, dopo che avevano tentato in ogni modo di placare la sua ribellione. Hilton racconta nella video intervista, piuttosto provata dal rievocare quelle immagini, cosa le fosse accaduto:

Una notte, era molto tardi circa le 3 o le 4 del mattino, io e altre ragazze siamo state prelevate dalle nostre camere e portate in un’altra stanza privata dove un paio di uomini dello staff ci hanno sottoposto a un “esame del collo dell’utero”, così ci hanno detto. Mi hanno fatto sdraiare su un lettino e hanno infilato le loro dita dentro di me. Non so perché lo abbiano fatto, ma non erano medici, questo lo so per certo. È stato spaventoso, ero terrorizzata, questa cosa mi ha bloccata per anni. A volte il ricordo di quello che è successo mi assale all’improvviso e ci penso. Ora guardando a quei fatti con gli occhi di un’adulta, posso decisamente definirli un abuso sessuale.

L'ereditiera, poi, continua il suo racconto dicendo: "Doveva essere una scuola ma le lezioni erano l’ultimo pensiero. Dal momento in cui ci alzavamo la mattina a quello in cui andavamo a dormire la sera, era tutto un urlare, sgridare, rimproverare… una continua tortura per me". 

Il dolore per il periodo in collegio

Sebbene avesse già parlato di quel periodo nel documentario This is Paris, Paris Hilton non ha mai reso noto questo episodio. "Ero così felice di andare via" ha dichiarato l'ereditiera, che non ha voluto approfondire certe tematiche, soprattutto perché all'epoca dei fatti non era convinta di trattasse di quello che poi a distanza di anni ha definito un vero e proprio abuso: "Ero solo grata di esserne fuori, mi vergognavo di quello che era successo e non volevo né ricordarlo né parlarne" ha concluso.

151 CONDIVISIONI
Paris Hilton disperata:
Paris Hilton disperata: "10.000 dollari a chi ritrova il mio Chihuahua", ma pare sia stato un coyote
Bill Cosby inizia un nuovo processo per molestie sessuali
Bill Cosby inizia un nuovo processo per molestie sessuali
Win Butler degli Arcade Fire è accusato di molestie sessuali da quattro persone
Win Butler degli Arcade Fire è accusato di molestie sessuali da quattro persone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni