4.076 CONDIVISIONI
5 Marzo 2022
12:05

Luca Argentero: “Il Grande Fratello è storia vecchia, ho ricordi più speciali”

La carriera di Luca Argentero, oggi attore pronto al debutto con il suo spettacolo teatrale, è iniziata con la partecipazione al Grande Fratello 20 anni fa. Un’esperienza che lo ha introdotto nel mondo dello spettacolo ma che lui considera ormai storia vecchia.
A cura di Elisabetta Murina
4.076 CONDIVISIONI

La prima apparizione in tv con il Grande Fratello, poi il successo con la fiction Carabineri e ora uno spettacolo teatrale tutto suo. Luca Argentero, in 20 anni, di strada ne ha fatta tanta. È nato e cresciuto come artista, calandosi di volta in volta in panni diversi. Gli ultimi sono quelli del primario Andrea Fanti in Doc 2- Nelle tue mani, la serie di successo di Rai1. Ma i progetti ancora in serbo sono tanti, a cominciare dallo spettacolo teatrale É questa la vita che sognavo da bambino?, pronto al debutto. Una domanda a cui lo stesso Argentero ha provato rispondere in un'intervista a Il Corriere della Sera, parlando di sogni, degli esordi, del suo show e anche di futuro.

"Sognavo di fare lo sportivo"

Luca Argentero è pronto a debuttare con il suo primo spettacolo teatrale, È questa la vita che sognavo da bambino?, in partenza da Roma il 19-20 marzo e in programma in altre città italiane. "Per niente", è la risposta che ha dato a Il Corriere della Sera. Da piccolo, come molti ragazzi, sognava di diventare uno sportivo, un tennista o uno sciatore di successo: "I miei sogni erano legati allo sport, come per molti ragazzi. Mi sono reso conto in fretta che non sarei mai diventato un campione: né un fortissimo tennista né un grande sciatore, i miei sport preferiti".

E nel momento in cui l'ha realizzato, ha scelto di cambiare strada e di frequentare l'Università: "Mi sono iscritto a economia e ho deciso che avrei fatto l'imprenditore, l'imprenditore di me stesso. In qualche modo ci sono riuscito". Se la sua vita di ora non è quella che pensava da bambino, perché ha preso una direzione completamente diversa, per il futuro sembra avere le idee molto chiare fin da adesso: "Dopo la nascita di mia figlia, Nina Speranza, sono appagato. Il mio sogno è che la mia vita vada avanti così, esattamente come è".

La prima apparizione in tv con il Grande Fratello

La carriera di Argentero nel mondo dello spettacolo è iniziata nel 2003, quando ha partecipato come concorrente al Grande Fratello, nell'edizione vinta da Floriana Secondi. Un trampolino di lancio per il suo percorso, dal quale sono passati quasi 20 anni, che lui ricorda così: "È stata una parte del mio percorso, il primo passo nel mondo dello spettacolo. Ma vedo più connessione con l'esperienza che feci subito dopo, la serie tv Carabinieri. Il Grande Fratello è stato divertente, ma è qualcosa che è successo vent'anni fa". E ha poi aggiunto di essere più vicino ad altre esperienze lavorative fatte negli anni successivi, che lo hanno segnato in modo positivo: "Sono legato ad altri incontri, registi come Ozpetek, Placido o Marco Risi, a storie che reputo speciali e che anche il pubblico ha apprezzato". 

4.076 CONDIVISIONI
Da finalista del Grande Fratello a doc amato dagli italiani: la storia di Luca Argentero
Da finalista del Grande Fratello a doc amato dagli italiani: la storia di Luca Argentero
183 di Cose Vere
Cristina Marino festeggia il primo anniversario con Luca Argentero e ricorda il papà scomparso
Cristina Marino festeggia il primo anniversario con Luca Argentero e ricorda il papà scomparso
Fedro 20 anni dopo il Grande Fratello:
Fedro 20 anni dopo il Grande Fratello: "Luca Argentero si è rivelato una delusione, un opportunista"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni