1.340 CONDIVISIONI
22 Novembre 2022
18:26

Le Orsoline rompono il silenzio dopo l’addio di Cristina Scuccia: “Sarà sempre una nostra sorella”

Dopo l’iniziale no comment, arrivano le parole di Madre Carmela Distefano a nome delle Suore Orsoline della Sacra Famiglia: “Dispiaciute, ma comprendiamo la decisione. Le auguriamo tutto il bene possibile per il suo cammino”.
A cura di Andrea Parrella
1.340 CONDIVISIONI

"Non abbiamo nulla da dire. Non c'è proprio niente di cui parlare". Le Suore Orsoline della Sacra Famigliaavevano inizialmente preferito rifugiarsi nel silenzio davanti alla scelta di Cristina Scuccia di lasciare la vita monastica. Con queste parole avevano risposto a Fanpage.it, ma a distanza di poche ore arriva una nota ufficiale firmata Madre Carmela Distefano (Madre Generale delle Suore Orsoline della Sacra Famiglia) che decide invece di commentare così l'accaduto:

“Mi dispiace che la stampa nella difficoltà di dare risposte al telefono abbia colto distacco e indifferenza da parte nostra per la scelta di Cristina. Siamo certamente dispiaciute di non averla più tra noi, ma comprendiamo e rispettiamo la sua decisione e le auguriamo tutto il bene possibile per il suo cammino. La sentiremo sempre una nostra sorella e l'accompagneremo con l'affetto e con la preghiera.”

Una suora che si spoglia dei suoi voti, non una semplice suora ma proprio quella suora, che nel 2014 accese tutti i riflettori su di lei e sull'Ordine dopo la vittoria del talent show The Voice of Italy, che l'aveva proiettata seppur per un breve periodo, nel mercato discografico. A distanza di alcuni anni, Cristina Scuccia ha deciso di mollare tutto e lo ha raccontato in un'intervista di pochi giorni fa rilasciata a Verissimo, in cui ha commentato la decisione di tornare in abiti civili, parlando della sua nuova vita.

L'ormai ex suora ha spiegato di aver avuto bisogno di ascoltare "il suo cuore" e per farlo si è rivolta anche "a una psicologa": "Quando vedi solo il buio ti serve qualcuno a cui chiedere aiuto. Non riuscivo più a capire chi fossi. Non ho mai messo Dio in discussione, ma la mia crescita non riusciva più a stare dentro le regole. Poi è morto mio papà, ho deciso di prendere un anno sabbatico, un anno di silenzio, di viaggiare". Oggi c'è solo Cristina, quindi. Ma sulla suora che è stata, chi ha vissuto con lei non ha niente da dire.

1.340 CONDIVISIONI
"Suor Cristina? Non abbiamo niente da dire", la reazione delle Orsoline della Sacra Famiglia
Cristina Scuccia senza abito da suora:
Cristina Scuccia senza abito da suora: "Non è stato facile, la paura di deludere mi intrappolava"
J-Ax a Cristina Scuccia:
J-Ax a Cristina Scuccia: "Ci tengo sempre alla tua felicità, anche in questa nuova fase"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni